Monster Hunter World è da poco uscito nei negozi ma ha già conquistato il cuore di milioni di giocatori. Logicamente noi della redazione vogliamo festeggiare con voi lettori il successo del gioco, scrivendo qualche curiosità sulla saga. Posate per qualche istante le armi e godetevi le 12 curiosità che forse non sapete su Monster Hunter.

1) Monster Hunter è una serie cosi popolare in Giappone che viene paragonata a Fifa, il gioco di calcio con più successo in Italia.

2) Sappiamo tutti quanto la Nintendo Wii abbia conquistato molti giocatori. Sapevate che un titolo della serie Monster Hunter, chiamato Monster Hunter Tri, ha segnato nel 2012 un record di 1.9 milioni di copie vendute.

3) Capcom veniva riconosciuta grazie alla saga Street Fighter. Dopo il 2004 l’azienda guadagna una secondo cavallo di battaglia, e viene riconosciuta anche per Monster Hunter?

4) Sapevate che in Cina venne rilasciato un Monster Hunter con caratteristiche MMO, grazie alla collaborazione tra due colossi come Capcom e Tencent. Il titolo, sviluppato sul motore grafico CryEngine 3, è un free to play rimasto  esclusivo per la Cina.

5) Una delle armi più apprezzate in Monster Hunter, sopratutto nel quarto capitolo, è un gigantesco martello che prende la forma di un peluche. Questa arma particolare ha l’abilità di addormentare i nemici.

6) Le mascotte della saga sono due animali:
Felyne: Gatti da battaglia che potrete portare in missione ed equipaggiare con armi e armature
Poogie: Porcellini che possono essere vestiti è coccolati a vostro piacimento nella casa del cacciatore

7) Il primo capitolo di Monster Hunter sbarcò nel 2004 su Playstation 2. Capcom cerco di sfruttare al massimo le funzionalità online. I server vennero chiusi nel 2007, mentre in Giappone nel 2011.

8) La saga vide un enorme successo grazie alla console portatile Playstation che, con la pubblicazione di Monster Hunter Freedom, riuscì a vendere più di un milione di copie. Purtroppo con lo scarso successo della Ps Vita, la serie venne spostata su Nintendo, mantenendo comunque ottimi risultati di vendita.

9) In Giappone esiste un Luna Park interamente dedicato a Monster Hunter.

10) Monster Hunter Stories è l’unico titolo della saga ad avere un sistema molto diverso da quello della saga.

11) Monster Hunter X venne pubblicato in tutto il mondo come Monster Hunter Generation.

12) Venne scelto il nome Monster Hunter Generations  per festeggiare il decimo anniversario della serie.

Ecco concluse le 12 curiosità su Monster Hunter.
Ricordiamo che è disponibile l’ultimo capitolo chiamato Monster Hunter World per Playstation 4.

Sono un ragazzo con un obiettivo preciso, crescere nel mondo videoludico e portare la mia redazione al successo. Ci sarebbe molto da dire su di me, ma è meglio che siate voi a scoprire chi sono.