Finalmente è sbarcata su Netflix l’ opera di Go Nagai. Sto parlando di Devilman Crybaby, una serie composta da dieci episodi dalla durata di 23 minuti circa, che ripercorre le avventura di Akira Fudo e la sua fusione con il demone Amon.Akira è un giovane ragazzo impacciato e gracile, che vive con la famiglia Makimura a causa della mancata presenza per lavoro dei genitori. Ryo Asuka, amico d’infanzia di Akira, sfrutta la bontà e innocenza del protagonista per farlo diventare un Devilman, un essere mezzo uomo e mezzo demone, capace di lottare ad armi pari con le creature demoniache. Akira quindi si ritroverà a poter sfruttare il potere di Amon, un demone rispettato e temuto dalla sua razza, per salvare l’umanità. Ma Asuka ha altri piani in mente, che andranno in contrasto più volte con quelli di Akira. La serie abbraccia un nuovo stile grafico molto più colorato e curato dei predecessori, mantenendo però la classica brutalità nelle scene con cui Devilman è diventato famoso negli anni settanta.
La colonna sonora accompagna invece le varie scene con uno stile rock/metal, riuscendo a dare maggior risalto ai vari scontri, risulteranno eccezionali e ben realizzati. Un pò imbarazzante invece la musica rap cantata da certi personaggi secondari, che non menzioni per non rovinare nulla Anche sulla caratterizzazione dei personaggi nulla da dire, ognuno sarà messo in risalto, anche se comunque tutto ruoterà intorno ad Akira è Asuka. Anche Mika avrà i giusti spazi nella trama. Deluso invece dai nemici, che saranno davvero pochi e sconosciuti.
Il doppiaggio in italiano invece non ha nulla da invidiare a quello originale. Le voci sono ottime ed impostate molto bene. Che scegliate di vederlo in lingua originale o doppiato in italiano riuscirete a rimanere lo stesso soddisfatti. Parlando invece dei contenuti che la serie offre,  posso dire con certezza che non sia un anime adatto tutti. Devilman è sempre stato famoso per le moltissime scene legate al sesso e alla violenza. Crybaby, come detto qualche riga più sù, continua a mantenere questi tipi di contenuti risultando molto pesante ad alcuni. Ma Devilman non è solo questo, anzi, dovrete guardare oltre il sesso e la violenza , cercando di assimilare il buono che questa opera offre.In conclusione posso dire che Devilman Crybaby è una serie tv approvata a pieni voti, che scorre velocemente senza mai appesantirsi. Se siete estranei al demone eroe non temete, perché in questi dieci episodi è racchiusa tutta la storia di Akira, meglio noto come Devilman.

 

Sono un ragazzo con un obiettivo preciso, crescere nel mondo videoludico e portare la mia redazione al successo. Ci sarebbe molto da dire su di me, ma è meglio che siate voi a scoprire chi sono.