Genesis volume 0 – recensione del primo manga della Prankster Comics

Quella che segue è la recensione del volume “0”, disponibile gratuitamente solo in formato digitale, del manga italiano “Genesis” edito dalla Prankster Comics.

Prankster Comics

La Prankster Comics è una casa editrice indipendente fondata dall’unione fra esperti del settore e nuove leve, tutti ansiosi di far conoscere le proprie opere. Che si tratti di di fumetti o di comcis poco importa, ma con “Genesis” si è fatto un ulteriore passo in avanti: esso è il primo manga su cui la Prankster Comics ha deciso di puntare.

Autori

Gli autori di “Genesis” sono degli esordienti. Antonio Pantaleoni si è occupato del soggetto e della sceneggiatura dell’opera, i disegni e il lettering sono stati faccenda del collega Andrea Corvi. I retini sono stati applicati da Chiara Morelli.

Genesis

aa

Il volume numero “0” di “Genensis” funge da anteprima, o meglio da antipasto volendo fare onore alla copertina, al manga vero e proprio. Protagonista è il giovane Victor, uno studente universitario originario di Los Angles (USA) che vive e lavora in Giappone. Una vita tranquilla la sua che verrà sconvolta ben presto da “presenze non umane” che uccidono in maniera brutale. Invero sulla trama non si è visto quasi nulla, solo l’uscita del primo albo potrà rivelare quale sia nello specifico la trama del manga.

Pugni, sangue e mostri

2020 04 27 120304

I due giovanissimi mangaka hanno voluto realizzare un manga shounen ispirandosi anche a Gō Nagai, il cui vero nome è Kiyoshi Nagai. E sono stati, per ora, di parola. Sebbene lo shounen non sia un genere ma un target, esso è diventato progressivamente tale visto che la gran parte dei manga con quest’etichetta trattava di scontri e lotte, tanto da essere noto come shounen battle. Nel volume “0” assisteremo ad un primo scontro fra ristoratori e yakuza: veloce, semplice ed efficace.

2020 04 27 120239

Gō Nagai è un nome leggendario nel mondo dei manga: è il mangaka di opere come “Mazinga” e “Devilman” sono per citare i due titoli più noti. Nel caso di “Genesis” l’influenza viene dal “Nagai violento” quello del già citato “Devilman” e forse anche del meno noto ma incredibilmente violento “Violence Jack“. Se le promesse verranno mantenute, si vedranno sangue e budella a volontà, ma in Nagai la violenza non è mai fine a se stessa.

2020 04 28 075743

Sul finale si vedranno anche i mostri: chi siano e da dove vengano non è dato, per ora, di sapere, ma le ultime pagine ci presenteranno nel dettaglio il “bestiario” che Victor incontrerà nel corso della storia. E non credo che l’umanità se la passerà bene fra Skelzarg e Shizakun.

 Giudizio

Il volume numero “0” di “Genesis” non brilla per originalità e non mostra nulla di esaltante. Tuttavia, le premesse sono buone. L’originalità non sta, di regola, negli elementi in sé, ma in come essi vengano “usati”. Solo l’uscita del primo numero del manga potrà dirci se gli esordienti mangaka in seno alla Prankster Comics saranno stati altezza delle promesse, visto che di trama se ne è vista ben poca. Forse si poteva dare di più in questo volume “0”, ma va bene così. Il Pantaleoni e il Corvi hanno la nostra attenzione, possono dunque iniziare con il loro spettacolo, ma se esso sarà bello o brutto, divertente o noioso, originale o scontato ciò dipenderà esclusivamente da loro. Noi possiamo solo sederci e aspettare il primo albo.

Altri articoli di QuestNews:

“Red/Blue +” – Recensione: https://questnews.it/red-blue-recensione-2/

Agents from D.E.A.T.H. : Spie a rapporto!: https://questnews.it/agents-from-d-e-a-t-h-spie-a-rapporto/

La mia prima volta- recensione: https://questnews.it/la-mia-prima-volta-recensione/

Wallie: solo un altro giorno: https://questnews.it/wallie-solo-un-altro-giorno/

Norby: la leggenda degli animali straordinari: https://questnews.it/norby-la-leggenda-degli-animali-straordinari/

Yamazaki 18 Years – Kaiju Edition: Recensione: https://questnews.it/yamazaki-18-years-kaiju-edition-recensione/

Per restare sempre aggiornati con le notizie di QuestNews, iscrivetevi al canale telegram:

https://t.me/questnews

Potrebbero Interessarti