Condividi su facebook
Condividi su twitter

Watch Dogs:Legion-Recensione

Era il lontano 2013, quando Ubisoft pensò di realizzare un gioco in grado di dare una esperienza libera e fantastica. A causa però delle potenzialità limitate delle console, la serie Watch Dogs non si presentò al meglio o almeno non come l’azienda l’aveva pensata. A distanza di anni e dopo due capitoli, sembra però che quella visione sia diventata realtà con Watch Dogs: Legion.

C7406A28 B5E1 4AA5 92AD A47EAD4300A6 e1604395508152

Albion, una compagnia mercenaria di stampo fascista, e comandata da un uomo di nome Nigel Cass, che tiene sotto controllo la città di Londra. Un gruppo di hacker denominato DedSec, sembra però essere contrario a tutto questo, iniziando una tremenda lotta contro il tiranno. La storia di Watch Dogs: Legion, punta a far vivere al giocatore cosa significhi essere sotto una tirannia feroce, dandogli quindi il compito di dare nuovamente libertà al popolo. Per quanto possa sembrare un compito semplice, il titolo avrà un sistema di reclutamento, dove sarete incaricati di far nascere la voglia di ribellione e spazzare via una volta per tutte la paura insidiata dal nemico.

834105F2 12AF 49C2 9BD9 220771DCEDA5 e1604395545292

Il gameplay si presenta come un titolo aperto, dove potrete scorrazzare per tutta Londra e decidere come comportarvi. Soffermandoci a parlare proprio del comportamento che userete, dovete sapere che il vostro atteggiamento cambierà il vostro modo di vivere all’interno del gioco, infatti in caso decidiate di avere un approccio aggressivo e menefreghista, le persone saranno molto più dubbiose nel decidere di entrare nella vostra cerchia, al contrario se sarete più cauti e silenziosi, le persone decideranno di unirsi alla causa. Attivando la modalità “Permadeath” potrete inoltre aumentare il livello di sfida, dando quindi una sensazione ancora più reale nel assoldare nuovi agenti, ma sappiate che vi prenderete tutte le responsabilità delle loro azioni e quindi il rischio di vedere qualche membro fare una fine terrificante. In caso non vogliate sentire l’ansia della gestione, potrete sempre decidere di disattivarlo, godendovi semplicemente quello che il titolo vi offre.

69281DD8 6243 43B7 BC7A 4D017107AC13 e1604395581109

La possibilità di poter vestire i panni di  qualsiasi personaggio, dona una esperienza in continua evoluzione, infatti nessuno sarà inutile, nemmeno l’anziano signore lento e poco pratico nei combattimenti. Dovrete insomma capire i pregi di ogni singolo membro che entrerà a far parte della vostra ribellione, così da poter sfruttare tutto a vostro vantaggioI combattimenti purtroppo non sono stati resi perfettamente e questo a causa della scarsa intelligenza artificiale, infatti non sarà difficile trovarsi nemici che sceglieranno un approccio più leggero in base al vostro modo di attaccare.

8E4C93B8 6DAF 4E2C A951 BD7F14BAC9FC

L’ambientazione si presenta molto dettagliata e soprattutto capace di coinvolgere il giocatore, spingendolo a esplorare ogni zona creata dagli sviluppatori, ovviamente attraverso la trama principale o le svariate missioni secondarie. La grafica ha ricevuto un ottima attenzione, mostrando quindi come Ubisoft abbia voluto rendere Watch Dogs: Legion il titolo che pensarono molti anni prima. Certo qualche mancato caricamento delle texture potrà capitare, ma sono problemi comuni di qualsiasi gioco e francamente non riusciranno a distogliere il vostro sguardo dai particolari presenti tra le vie della città. Eccellente invece il doppiaggio, infatti giocando il titolo in lingua inglese potrete sentire tranquillamente gli accenti diversi dei personaggi, cosa che a me personalmente a colpito pienamente. In caso non troviate interessate questa attenzione data, potrete scegliere di giocarlo completamente in italiano, che sarà comunque ottimo.

8A32CA10 CC95 4E42 84A8 42203F6C365E e1604395653534

In conclusione Watch Dogs: Legion sembra essere il videogioco che Ubisoft pensò nel lontano 2013, un titolo pieno di contenuti e libertà sia fisica ma soprattutto tecnologica. La possibilità di scegliere e vivere pienamente le storie di tutti i personaggi che sceglierete di usare donerà un coinvolgimento strabiliante, capace di tenervi incollati per più di trenta ore di gioco. Insomma se volete provare un Watch Dogs ben realizzato, questa è l’occasione giusta per farlo

Potrebbero Interessarti