Share on facebook
Share on twitter

Jim Ryan chiarisce il processo che la Sony prende nel proporre future IP

Attraverso una intervista il CEO di Sony Jim Ryan, ha voluto approfondire molto in fondo i pensieri e soprattutto il lavoro usato dalla azienda per passare sopra una nuova generazione. Ha specificato nel dettaglio il percorso intrapreso con la Playstation 4 e soprattutto l’importanza di riproporre brand già noti, affiancandoli ovviamente a nuove IP.

“Abbiamo un’organizzazione gestionale che supervisiona ogni team ed una delle cose a cui guardiamo con attenzione e il portfolio complessivo. Cerchiamo un equilibrio tra nuove iterazioni di saghe molto amate come God of War o Uncharted, ma anche di smuovere nuove volontà con IP come Horizon: Zero Dawn o Ghost of Tsushima. Insomma Ci riflettiamo con molta cura e in maniera davvero attenta”.

96D12F14 A437 4AD8 A514 E18A26CF0D4C scaled

Ha sottolineato anche come creare titoli tripla A siano ora davvero costosi, arrivando a toccare cifre di 100 milioni di dollari. Insomma Jim Ryan ha voluto chiarire come non sia da prendere alla leggera le varie decisioni, che siano per nuovi titoli o nel riproporre qualcosa

Per rimanere sempre aggiornati, seguiteci sui nostri canali social!

Potrebbero Interessarti