Immortals Fenyx Rising – Recensione

Immortals Fenyx Rising è un buon gioco

Ubisoft, dopo la pubblicazione di altri capitoli delle serie ormai note al mondo videoludico, ha deciso di creare Immortals Fenyx Rising, un videogioco che sembra essere molto simile a Zelda secondo alcuni giocatori, ma che in realtà non è esattamente così. 

Il titano Tifone è riuscito a scappare, creando distruzione e caos nel mondo.

L’Olimpo è stato ribaltato e Zeus si vede costretto a chiedere aiuto a suo cugino Prometeo per poter fermare il titano e riportare pace e equilibrio.

Scelto un giovane guerriero/guerriera, ecco che inizierà un l’avventura comica e fantastica, che non punta assolutamente a narrare qualcosa di complesso ma bensì di piacevole grazie ai vari siparietti che nasceranno durante la storia.

50CE11BD A869 4106 AB92 524BF8DE7468

Il mondo di gioco si presenta come un arcipelago aperto e liberamente esplorabile, suddiviso però in sette micro aree.

Il vostro compito sarà quindi quello di recuperare il potere degli dei, così da ripulire il male rilasciato da Tifone e soprattutto per potenziarvi allo scontro finale. Ovviamente in base al vostro modo di giocare, le varie aree potranno offrivi una durata differente, infatti all’interno troverete sfide o missioni secondarie.

Per quanto la mappa non abbia vincoli di esplorazione, Immortal Fenyx Rising adatta un modo nel farvi percorrere la strada giusta, che sarà quella del livello di forza dei nemici, infatti in caso decidiate di andare oltre anche senza il giusto equipaggiamento, troverete avversari molto ostici e in grado di mettervi in seria difficoltà.

07759AB7 0AC2 41BF B8C2 015652D4550B

Il potenziamento del personaggio potrà avvenire in vari modi, infatti per quanto riguarda la stamina o l’energia vitale, dovrete recuperare i fulmini di Zeus sparsi per la mappa, mentre per quanto riguarda i potenziamenti del ramo abilità, sarà obbligatorio il recupero delle monete di Caronte.

Questi oggetti particolari, potranno essere ottenuti compiendo missioni secondarie, sfide (a tempo o di velocità) o risolvendo gli enigmi. Grazie invece a gli oggetti ottenibili esplorando o ripulendo una zona, potrete decidere di creare oggetti utilizzabili durante l’avventura, ma tutto questo sarà possibile soltanto dirigendovi nella sala degli dei.

Gli equipaggiamenti invece non andranno a influire sulle statistiche di Felyx, ma doneranno soltanto potenziamenti come maggiore velocità o una percentuale più alta di infliggere un attacco critico.

Le armi  utilizzabili saranno tre e saranno spada, ascia e arco, dando quindi la possibilità di combattere con tre modi differenti (velocità, potenza o distanza). Avanzando nella storia e potenziando il personaggio, sarete persino in grado di addomesticare le creature, così da poterle cavalcare per spostarvi più velocemente.

EDF2F2C5 111F 4392 B4C4 E9F5003094DA

Il sistema di combattimento si presenta come un action rpg, che mette in campo il solito sistema, diviso in attacco leggero, pesante o schivata.

I nemici si presentano invece con una intelligenza niente male e in caso scegliate di avanzare nelle parti più interne senza il giusto livello, ecco che avrete modo di affrontare battaglie davvero difficili, capaci di soddisfare la vostra competitività. I boss di gioco invece avranno un loro set ben preciso, mettendovi dunque nella situazione di capire i loro movimenti.

Non pensiate quindi che in Immortal Fenyx Rising dovrete semplicemente premere i pulsanti senza dare il giusto peso alle azioni.

F6E217E0 AA23 47E1 A755 58820BBE1F94

La grafica di presenta con uno stile artistico molto colorato e capace di soddisfare grazie al suo alto mantenimento dei dettagli. Certo qualche piccolo bug è presente, soprattutto nel caricamento degli oggetti in lontananza, ma riesce comunque a soddisfare pienamente.

Anche in questo titolo potrete dare maggiore attenzione alla grafica o alle statistiche di gioco, ma in caso vogliate il nostro consiglio allora andate sulla seconda opzione. Il doppiaggio in italiano è stato ben realizzato e potrete godere perfettamente dei teatrini che Zeus e Prometeo daranno vita nel spiegare le gesta di Fenyx

46B6C6D3 F97D 45F8 94C5 E5034040DC07

In conclusione Immortal Fenyx Rising è un titolo capace di soddisfare e che riesce dopo poche ore a distaccarsi dal paragona fatto da molti utenti con Zelda. Se vi state chiedendo quanto tempo possa occuparvi la nuova IP di Ubisoft, sappiate che non ci vorranno meno di quaranta ore circa, che saranno superabili cercando di portare al termine tutto al 100%.

Immortals Fenyx Rising
  • 8.5/10
    Trama - 8.5/10
  • 8/10
    Grafica - 8/10
  • 8.6/10
    Gameplay - 8.6/10
  • 9/10
    Contenuti - 9/10
8.5/10

Potrebbero Interessarti