Condividi su facebook
Condividi su twitter

Rail Romanesque, annunciata una seconda stagione per l’anime

L’anime “Rail Romanesque“, adattamento tratto da “Maitetsu“, videogioco per PC sviluppato dalla Sekai Project, riceverà una seconda stagione. L’annuncio è recentissimo.

Ricordiamoci che la prima stagione ha debuttato il 3 ottobre scorso ed è tuttora in corso. In Italia la serie è disponibile su Crunchyroll. L’anime è composto da dodici episodi e ognuno di questi dura cinque minuti.

L’anime sta venendo realizzato dallo studio d’animazione Saetta, quest’ultimo ha già realizzato anime come “Jingai-san no Yome” (2018) e “Yatogame-chan Kansatsu Nikki” (2019 e 2020).

Maitetsu“, uscito nel 2016 per PC, nel 2018 per PS4 e nel 2019 per Nintendo Switch, si svolge in una realtà alternativa, in Giappone. Qui le ferrovie erano un tempo la forma di trasporto più popolare, ai treni erano inoltre abbinati dei moduli umanoidi chiamati “railords“. A causa di una nuova forma popolare di viaggio, le ferrovie furono praticamente dimenticate e non più usate.

Nel gioco i giocatori impersonano Sotetsu, un neolaureato che, poco dopo essere entrato all’università, decide di tornare nella sua città adottiva per salvarla dall’inquinamento delle acque causato dalla proliferazione delle fabbriche. Per caso Sotetsu risveglia Hachiroku, una railord recentemente ritirato. Ne diventa il suo proprietario e decide di aiutarla a trovare la sua locomotiva scomparsa, la “8620”, nel tentativo di salvare anche la sua città natale.

Fonte articolo: Anime News Network

Articolo precedente sullo stesso argomento:

Rail Romanesque, annunciata data di debutto dell’anime: https://questnews.it/rail-romanesque-annunciata-data-di-debutto-dellanime/

Per restare sempre aggiornati con le notizie di QuestNews, iscrivetevi al canale telegram:

https://t.me/questnews

Annunci

Per rimanere sempre aggiornati, seguiteci sui nostri canali social!

Potrebbero Interessarti