Condividi su facebook
Condividi su twitter

Pompo: The Cinéphile, il debutto del film salta a causa della pandemia

La pandemia torna a colpire il mondo dell’animazione nipponica!

Il lungometraggio animato “Pompo: The Cinéphile“, adattamento dell’omonimo manga, non debutterà più nei cinema giapponesi il 19 marzo del 2021. A causa della pandemia dovuta alla diffusione del covid-19, la proiezione è stata rimandata al 4 giugno del 2021. Si tratta già del secondo ritardo: la prima volta fu dovuta a circostanze non meglio specificate.

Il film “Pompo: The Cinéphile” è, come già detto, l’adattamento anime del manga “Eiga Daisuki Pompo-san“. Realizzato dal mangaka Shougo Sugitani, il manga iniziò ad essere pubblicato nel corso del 2017 sulla rivista pixiv Comic. Per ora conta solo due tankoubon ed è tuttora inedito nel nostro paese.

Fonte articolo: Anime News Network

Trama:

Joelle Davidovich Pomponette, detta Pompo, è una talentuosa e affermata produttrice cinematografica che, tuttavia, ha l’aspetto di una ragazzina. La sua specialità sono i B-movie, pellicole che Pompo produce una dopo l’altra dagli studi di “Nyallywood”; un giorno, però, il suo assistente Gene scopre un nuovo copione scritto da Pompo. Colpito dalla storia, il ragazzo implora Pompo di realizzare il nuovo film; Pompo accetta, ma ad una condizione: sarà Gene a doverlo dirigere! Nel frattempo, una ragazza di nome Natalie arriva in città sognando di fare l’attrice… (fonte: AnimeClick)

Articolo precedente sullo stesso argomento:

Pompo: The Cinéphile, annunciata data di debutto del film: https://questnews.it/pompo-the-cinephile-annunciata-data-di-debutto-del-film/

Per restare sempre aggiornati con le notizie di QuestNews, iscrivetevi al canale telegram:

https://t.me/questnews

Annunci

Per rimanere sempre aggiornati, seguiteci sui nostri canali social!

Potrebbero Interessarti