Condividi su facebook
Condividi su twitter

Anteprima di Hitman 3 per Realtà Virtuale

IO Interactive ha rilasciato un trailer che mostra come appare effettivamente la modalità VR in Hitman 3.
Il gameplay è probabilmente come lo immaginavi mentre giocavi ai giochi recenti, il che significa che sembra molto divertente.
Il trailer mostra l’Agente 47 impegnato in sparatorie e posizionamento trappole, oltre che in una serie di compiti più banali necessari per poter rimanere in incognito durante le missioni.
Sono presenti alcuni momenti coinvolgenti creati solo per la componente di realtà virtuale, come il poter toccare un nemico sulla spalla e uscire rapidamente dalla sua vista per ingannarlo.
E, proprio come il gioco base, pare che ci siano molti oggetti con cui poter interagire, che dovrebbero tradursi bene nella realtà virtuale.

Una cosa che sicuramente incuriosisce con questa modalità VR è la sua possibile difficoltà. Hitman è un gioco notoriamente difficile, soprattutto se si vuole completare ogni obiettivo senza allertare i nemici. Di solito ci sono nemici che ti vengono incontro da tutte le angolazioni, quini c’è davvero tanto a cui dover prestare attenzione.
C’è da dire che ciò che si vede nel trailer rende la modalità VR ancora più simile ad un gioco d’azione; il non essere in grado di vedere la testa lucida dell’Agente 47 con l’usuale codice a barre, lo fa sembrare un vero e proprio gioco di James Bond che, ironia della sorte, è proprio il prossimo progetto dello studio.

Come lo sviluppatore ha promesso quando la modalità VR è stata annunciata nel 2020, ogni località dei recenti titoli Hitman sarà giocabile in realtà virtuale tramite PlayStation VR.
Per essere chiari, si dovranno già possedere Hitman e Hitman 2 per giocare a quei livelli in VR e Hitman 3 darà modo di importare quegli ambienti.

Per ora, questa modalità è disponibile solo per le versioni PS4 e PS5 del gioco tramite un visore PlayStation VR. Ma poiché il gioco sta per essere rilasciato su PC, è possibile che vedremo questa modalità arrivare anche su altre piattaforme, come Steam VR o Oculus.
Il gioco base uscirà il 20 gennaio anche per i sistemi sopra menzionati, nonché per Xbox One, Xbox Series S e X, Google Stadia. Arriverà anche su Nintendo Switch tramite la tecnologia di streaming cloud.

Annunci

Per rimanere sempre aggiornati, seguiteci sui nostri canali social!

Potrebbero Interessarti