Cells at Work! Code Black, il manga sta per concludersi

Il manga “Cells at Work! Code Black“, spin-off del manga “Cells at Work!“, è quasi arrivato alle battute finali. L’ultimo capitolo sarà pubblicato il 21 gennaio sulla rivista a target seinen Morning. L’ultimo tankoubon, l’ottavo, sarà dato alle stampe il 22 febbraio prossimo.

Il manga, il cui titolo giapponese è “Hataraku Saibou Black“, scritto da Shigemitsu Harada e disegnato da Issei Hatsuyoshi, debuttò nel 2018. Non è pubblicato in Italia.

L’adattamento anime ha debuttato qualche giorno fa: alla mezzanotte del 9 gennaio (già 10 gennaio) del 2021. A realizzarlo è lo studio Liden Films.

Fonte articolo: Anime News Network

Trama:

In un corpo di un maschio adulto giovane sono presenti centomila miliardi di cellule: globuli rossi, globuli bianchi, piastrine eccetera. La storia racconta le avventure di alcune di queste cellule, che fanno del loro meglio per mantenere in perfetta salute il corpo che le ospita, assicurandone i fabbisogni e proteggendolo dalle malattie.

L’anime spin-off sarà incentrato sulle cellule che lavorano nei corpi di persone che non godono di buona salute. Si tratta di individui che bevono e mangiano troppo, non fanno attività fisica e subiscono alti livelli di stress.

Articolo precedente sullo stesso argomento:

Cells at Work! Code Black, annunciata data di debutto: https://questnews.it/cells-at-work-code-black-annunciata-data-di-debutto/

Per restare sempre aggiornati con le notizie di QuestNews, iscrivetevi al canale telegram:

https://t.me/questnews

Per rimanere sempre aggiornati, seguiteci sui nostri canali social!

Potrebbero Interessarti