Share on facebook
Share on twitter

No, la società di Metal Gear e Silent Hill Konami non sta chiudendo i game studios

Dopo un enorme picco di speculazioni, Konami ha chiarito che sta semplicemente ristrutturando le sue divisioni di produzione, non chiudendo i suoi game studios.


All’inizio di questo mese, Konami ha pubblicato un rapporto abbastanza innocuo che ha toccato alcuni punti aziendali, cambiamenti di personale e “ristrutturazioni organizzative”. Quest’ultima voce copre tre divisioni di produzione che verranno sciolte. Il rapporto afferma che questa decisione è stata presa “per rispondere al mercato che ci circonda”, ma alcuni lettori hanno pensato che questo significasse che Konami stesse invece chiudendo tre divisioni, inclusa quella riguardante il game development.

Questo malinteso è stato presumibilmente alimentato dal fatto che Konami si è lentamente allontanata dal tradizionale sviluppo dei videogiochi nel corso degli ultimi due anni circa. Le cose sono precipitate questa settimana quando il rapporto è riemerso sotto alcuni post drammatici, così come riferisce Gematsu, Konami ha rilasciato una nuova dichiarazione per placare gli animi:
“L’annuncio fatto si riferisce a una ristrutturazione interna, con le divisioni di produzione in fase di consolidamento”, ha detto Konami. “Non abbiamo chiuso la nostra divisione di videogiochi”.

È facile da dimenticare, ma Konami è attiva in una vasta gamma di mercati, non solo nei videogiochi. Realizza giochi per cellulari, giochi di carte e macchine pachinko oltre ai giochi di successo per cui è meglio conosciuta. Questa riorganizzazione è stata probabilmente guidata dalle necessità di più mercati, non solo dai videogiochi, quindi i fan di Metal Gear e Silent Hill non dovrebbero essere preoccupati, almeno, non più preoccupati di due settimane fa. Questo probabilmente non influenzerà in modo negativo l’approccio di Konami allo sviluppo di giochi tradizionali, ma non necessariamente lo aumenterà.

Konami potrebbe non realizzare altri giochi di Silent Hill, ma il creatore della serie ha in cantiere un nuovo gioco horror.

Per rimanere sempre aggiornati, seguiteci sui nostri canali social!

Potrebbero Interessarti