The Promised Neverland, in arrivo un episodio riassuntivo

La seconda stagione di “The Promised Neverland” avrà un episodio riassuntivo. L’11 febbraio al posto del 6° episodio, che sarà trasmesso il 18 febbraio, andrà in onda un riepilogo degli episodi finora usciti.

Ricordiamo che la seconda stagione dell’anime ha debuttato il 7 gennaio scorso. Essa avrebbe dovuto debuttare, invero per il mese di ottobre del 2020, ma la pandemia provocata dal covid-19, detto comunemente coronavirus, fece slittare i tempi di realizzazione dell’anime.

L’anime è l’adattamento del manga “Yakusoku no Neverland“, scritto da Kaiu Shirai e disegnato da Posuka Demizu. Il debutto dell’opera risale al 2016 sulla rivista Weekly Shounen Jump. Si è concluso quest’anno con il 181° capitolo. I tankoubon pubblicati sono stati venti. In Italia il manga è venduto dalla JPOP.

La prima stagione dell’anime andò in onda durante la stagione invernale del 2019. Realizzata dallo studio d’animazione CloverWorks, essa è disponibile in Italia sulla piattaforma streaming VVVVID. I dodici episodi della serie sono disponibili sia in formato sottotitolato in lingua originale che doppiato.

Fonte articolo: Canale telegram Anime & News

Trama:

Emma, Norman e Ray sono tre ragazzini che vivono in un orfanotrofio in attesa di essere adottati. Tuttavia, scopriranno presto che quella vita felice e tranquilla è tutta una menzogna. Non sono altro che “bestiame di alta qualità” in attesa di essere macellato per essere mangiato dai demoni. Pur di non attendere la fine, progettano la fuga. Ma non sarà semplice scappare. Oltre al gigantesco e alto muro che circonda l’orfanotrofio, dovranno farla in barba ad Isabella, la sorvegliante.

Articolo precedente sullo stesso argomento:

The Promised Neverland, annunciata data debutto seconda stagione: https://questnews.it/the-promised-neverland-annunciata-data-debutto-seconda-stagione/

Per restare sempre aggiornati con le notizie di QuestNews, iscrivetevi al canale telegram:

https://t.me/questnews

Per rimanere sempre aggiornati, seguiteci sui nostri canali social!

Potrebbero Interessarti