Condividi su facebook
Condividi su twitter

Wonder Woman-Il destino dell’Amazzone

Con l’uscita del film “WW1984”, colgo l’occasione per parlarvi del destino editoriale dell’amazzone.

wonder woman 84

Wonder Woman é un personaggio DC, creato dal noto psicologo/inventore/fumettista William Moulton Marston

Marston, femminista dichiarato, era anche l’inventore della macchina della veritá (da qui l’idea del Lazo della Veritá).

William Moulton Marston 1938

Wonder Woman, una delle 3 colonne portanti DC (insieme a Superman e Batman), esordisce nei fumetti nel dicembre del 1941, un’epoca prolifera per i supereroi denominata “Golden Age”.

Nata sull’isola paradiso (un luogo nascosto alla razza umana da poteri divini) e figlia della regina amazzone Ippolita, la bella Diana aveva davanti a se un destino che non avrebbe mai potuto immaginare.

Anni 40

815wN3KtXJL

La regina Ippolita prega la dea Afrodite di farle dono di una figlia e quest’ultima esaudisce il desiderio dando vita ad una satuetta.

Alcuni anni dopo, Diana vede il pilota dell’aviazione americana Steve Trevor precipitare sulle coste dell’isola e decide di soccorrerlo.

Diana lascerá l’isola con Steve per combattere insieme durante i tragici eventi della seconda guerra mondiale.

1940– esordisce il primo gruppo di supereroi, la Justice Society Of America (JSA)– si inizia a parlare di crossover e i vari supereroi possono interagire tra loro.

Anni 50

NOV190401D

Nel maggio 1953, venne presentata la prima storia della DC Comics raffigurante un mondo “specchio” parallelo.

Wonder Woman viene trasportata su una Terra gemella dove incontra Tara Terruna che è esattamente come lei (Tara Terruna significa “Wonder Woman” nella lingua madre di quel mondo).

Wonder Woman descrive questo mondo come un mondo gemello, esistente accanto alla Terra con duplicati di tutti ma con uno sviluppo diverso.

Si inizia a piantare i semi di ció che poi sarebbe stato chiamato “Multiverso”

Anni 60

download

Nella storia “Flash dei 2 mondi” di Gardner Fox, nel 1961 viene ufficializzato il Multiverso.

Scopriamo quindi che le terre parallele esistono, con piccole o grandi differenze fra loro.

Scopriamo inoltre che su Terra-2 vive la WW che ha combattuto la seconda guerra mondiale, mentre su Terra-1 esiste una WW che negli anni 60 si era mostrata al mondo solo di recente.

Viene applicata la Metanarrazione. Le storie principali diventano quelle della WW anni 60, mentre quella degli anni 40 vive su una terra parallela.

WW di Terra-1 entra a far parte della Justice League of America (JLA)

Anni 80- Crisi Sulle Terre Infinite

foto generiche

Il Multiverso iniziava a venir stretto sia agli autori (che avevano creato troppi What if e mondi paralleli), sia ai lettori (che non riuscivano piú a star dietro a tutte le incongruenze).

La DC decise cosí di affidare un grande compito a Marv Wolfman e George Perez, ideare una saga che spazzasse via il Multiverso.

Si doveva rendere piú semplice l’universo DC, attirare l’attenzione di nuovi lettori ma senza abbandonare quelli vecchi.

Nel 1985 quindi, prende vita la prima saga che ha stravolto la DC, ovvero “Crisi Sulle Terre Infinite” (o Crisis)

Durante la Crisi, WW subisce qualcosa che la porta a regredire, fino alle sue origini, fino a tornare semplice argilla.

La Metanarrativa colpisce ancora,  riscrivendo le origini di Diana, e riavviando le sue storie, priva dei ricordi legati alla continuity pre-Crisis

Post Crisi Sulle Terre Infinite

wonder woman 750 perez

In questa nuova incarnazione, le amazzoni sono state create dalle dee, ripescando dall’Ade le anime delle donne morte in maniera violenta, e fatte reincarnare nelle famose guerriere.

Una certa anima viene lasciata per ultima, fino al giorno in cui Afrodite decide di creare una figlia per Ippolita.

Quest’amazzone sarebbe stata diversa dalle altre e avrebbe giocato un ruolo importante nel destino del mondo.

Cosí l’ultima anima venne impregnata con  la bellezza di Afrodite, la forza di Demetra, la saggezza di Atena, la velocità e il volo di Hermes, gli occhi di Hunter, la comunicazione con le bestie di Artemide e la capacità di discernere la verità da Hestia, e dall’argilla naque Diana.

Nella saga “Crisi Infinita” del 2005 torna il Multiverso, mentre nel 2011, sulla saga Flashpoint, si scatena un effetto farfalla che genera il rilancio editoriale New52.

New 52

a8158299c5ef73b17650d34eecbccd22

La realtá é stata rimodellata, ogni personaggio ha subito dei cambiamenti nel proprio passato e ognuno é in attivitá da soli 5 anni.

Non é da meno WW che in questa realtá é figlia di un rapporto occasionale fra Ippolita e Zeus.

Nei New 52, Diana avrá una relazione con Supermam e per un breve periodo sará anche Dio della Guerra.

Rebirth

Wonder Woman Rebirth 2016 001 014

Nel 2016 arriva l’ennesimo rilancio editoriale, ovvero “Rinascita”.

WW viene a scoprire che tutto il periodo in cui é stata Dio della Guerra, era frutto di un illusione orchestrata da qualcun altro.

Inotre viene nuovamente riscritta la sua origine nella saga “Wonder Woman: Year One”, riavvicinandola alle origini classiche e dandole un look simile a quello visto negli ultimi film.

Presente

B4F9B4FD CD26 40F3 B4F9 F05C60FAE4F4

Recentemente, il Multiverso é di nuovo in subbuglio e ci avviciniamo a nuovi stravolgimenti, tra personaggi che vogliono correggere la Timeline, la scoperta del Multiverso Oscuro e dell’Omniverso, e l’arrivo di una nuova linea editoriale chiamata Future State.

L’universo DC continua a mutare, sfaldarsi e riassestarsi per poi mutare di nuovo.

Conclusione

Se volete saperne di piú su Wonder Woman e magari aggiungerla nelle vostre librerie, vi consiglio Il Grande Libro di Wonder Woman, edito da Panini.

Se volete approcciarvi all’amazzone, questo é un buon metodo (posto che siate interessati anche alle storie piú datate).

Si tratta di un libro antologico di 20 capitoli circa che vi dará un’infarinatura generale sul personaggio all’ottimo costo di 23,75 € (comprende anche la prima origine del 1941)

Annunci

Per rimanere sempre aggiornati, seguiteci sui nostri canali social!

Potrebbero Interessarti