La principale ambizione di Capcom per il 2021 è garantire che Resident Evil: Village sia il titolo più performante di sempre

Parlando con GamesIndustry.biz, Antoine Molant, direttore marketing di Capcom per il Regno Unito e le regioni EMEA, ha affermato che “la nostra principale ambizione per quest’anno, sebbene ci sia così tanto da fare, è assicurarci il titolo Resident Evil sia quello con le migliori prestazioni, sia in termini di qualità che di business”.

Questi sono le priorità per Village, dato che la serie Resident Evil ha avuto degli anni eccellenti. Sia Resident Evil 7 che Resident Evil 2 Remake sono stati successi commerciali, con il primo che vende ancora un milione di copie ogni anno, a quattro anni dall’uscita. Anche Resident Evil 3 Remake, che non è stato accolto così bene come i suoi immediati predecessori, è stato un altro evento degno di nota per il franchise.

Fortunatamente, non dovremo aspettare troppo a lungo per vedere se Village può soddisfare le alte aspettative di Capcom. Il gioco uscirà all’inizio di maggio; mancano appena sei settimane, e, oltre alla presentazione di Resident Evil appena annunciata che si terrà ad Aprile, ci sarà anche una seconda demo incentrata sul combattimento a rilascio completo.

Capcom ha molti piani quando si tratta di celebrare il 25 ° anniversario di Resident Evil quest’anno, con Resident Evil Re: Verse in arrivo insieme a una serie animata, Infinite Darkness, che uscirà più avanti nel 2021.

Per rimanere sempre aggiornati, seguiteci sui nostri canali social!

Potrebbero Interessarti