Condividi su facebook
Condividi su twitter

Biomutant: Due nuovi video mostrano combattimento e creazione del personaggio

Tra i giochi in uscita più attesi di questo mese c’è sicuramente l’RPG Open-World di Experiment 101, Biomutant. In queste ore, THQ Nordic ha mostrato su Game Informer due lunghe e dettagliate panoramiche su due aspetti fondamentali per un GDR, ovvero il sistema di combattimento e la creazione del nostro particolare ibrido animale.

Nel primo filmato, della durata di circa 12 minuti possiamo dunque apprezzare le diverse sfaccettature del sistema di combattimento, che mescola un combo system piuttosto rapido legato alle armi utilizzate, che possono essere a distanza come quelle da fuoco o anche le più classiche armi bianche da mischia. L’esplorazione inoltre ci ha mostrato un mondo di gioco non solo molto colorato ma anche pieno di insidie, diviso in 4 biomi diversi, ognuno capace di mettere in difficoltà il giocatore in modi unici. Il ritmo sembra piuttosto alto e il mondo di gioco pare davvero ricco di personaggi e nemici davvero strambi e particolari, incluso il nostro.

Ed è proprio sul nostro personaggio che si incentra il secondo video. La creazione del personaggio in Biomutant sembra davvero interessante; dovremo scegliere la razza del nostro strano ibrido animale, le caratteristiche e le resistenze elementali di partenza, potremo personalizzarne l’aspetto della pelliccia ed infine dovremo scegliere una classe di partenza tra le 5 disponibili, con una aggiuntiva, il Mercenario, inclusa con il pre-order del gioco. Le caratteristiche del nostro personaggio sono in tutto sei e sono, Vitalità, Forza, Intelligenza, Carisma, Agilità e Fortuna e potremo sceglierne attraverso un menù radiale, allo stesso modo le Resistenze, che rappresentano i 4 biomi presenti nel mondo di gioco.

Insomma una presentazione davvero nel dettaglio per Biomutant. Vi ha convinto il titolo di Experiment 101?

Noi vi ricordiamo che il gioco uscirà il 25 maggio 2021 su Ps4, Xbox One e PC; inoltre sarà incluso gratuitamente nell’abbonamento EA Play Pro.

Fonte

Per rimanere sempre aggiornati, seguiteci sui nostri canali social!

Potrebbero Interessarti