Condividi su facebook
Condividi su twitter

Battlefield 2042: nei match a 128 giocatori il sistema sfrutterà l’utilizzo di bot per riempire le partite

In attesa dell’Ea Play Live del 22 luglio le informazioni intorno al nuovo e da poco presentato Battlefield 2042 continuano a circolare e l’ultima riguarda proprio il matchmaking e il sistema di riempimento delle partite. Il titolo, annunciato qualche giorno prima dell’E3 e poi mostrato con un vero e proprio gameplay trailer alla conferenza di Xbox+Bethesda, ha mostrato alcune cose davvero interessanti e la stessa DICE ha cercato di chiarirle nei giorni successivi. Tra le tante novità, quella più importante è sicuramente il fatto che il nuovo 2042 sarà unicamente multiplayer ed offrirà delle mappe estremamente più grandi rispetto al passato per ospitare proprio delle nuove modalità a 128 giocatori, raddoppiando il massimo numero di giocatori degli scorsi capitoli.

Tra le varie novità sono state presentate alcune modalità, come ad esempio il completo rifacimento della storica e sicuramente emblematica modalità conquista. Ad ogni modo durante le partite a 128 giocatori, gli sviluppatori hanno rilevato che in mancanza di giocatori umani, Battlefield 2042 riempirà le partite attraverso la presenza di bot comandati dall’intelligenza artificiale: “I giocatori reali avranno comunque la priorità” ha detto EA “Quindi potreste anche non incontrare bot nei momenti della giornata in cui i server sono pieni – Se proprio non sopportate la presenza dei bot potete scegliere di giocare altre modalità. Tuttavia, la modalità principale sfrutterà fino a un massimo di 64 bot per riempire i match, a seconda della vostra regione, piattaforma e dal numero di persone collegate. Questa scelta al momento è limitata alle sole modalità “Conquista” e “Sfondamento”, quindi se proprio non volete vedere bot potete sempre scegliere un’altra modalità di gioco.”

Noi vi ricordiamo che Battlefield 2042 uscirà il 22 ottobre 2021 su PS4, PS5, Xbox One, Xbox Series X|S e PC.

Fonte

Annunci

Per rimanere sempre aggiornati, seguiteci sui nostri canali social!

Potrebbero Interessarti