Condividi su facebook
Condividi su twitter

app di rivelazione del gioco survival horror per PS5 Abandoned rimandata ad agosto

La curiosa app trailer viene rimandata di un mese

app

L’app di rivelazione dedicata per il gioco survival horror per PS5 Abandoned è stata posticipata ad agosto.

Lo sviluppatore Blue Box Game Studios ha annunciato il ritardo, poco prima che l’appl fosse originariamente prevista per il lancio e appena cinque giorni dopo il rinvio dell’app di alcuni giorni “a causa di problemi di localizzazione”.

“Le ultime settimane sono state molto stressanti per noi”, ha detto il capo dello studio Hasan Kahraman in un nuovo breve video.

“Il team è molto stanco. Speravamo di rilasciare l’appl oggi e so che molti di voi non vedevano l’ora, quindi grazie mille per questo. Lo apprezzo davvero.

Tuttavia, ho deciso di ritardare l’appl fino ad agosto. In quel momento uscirà anche il primo trailer. Volevamo solo darvi una prima impressione del gioco.

Al momento, l’appl non è ancora del tutto disponibile.

Vogliamo solo che si incontri le nostre aspettative. Ci sono anche bug dell’ultimo minuto che abbiamo dovuto affrontare, la localizzazione non è ancora del tutto completata. Quindi sì, spero che capiate, mi dispiace per questo e grazie per il vostro supporto”.

L’appl di rivelazione per Abandoned è stata descritta come un’esperienza dedicata e in qualche modo interattiva destinata a introdurre il gioco. Sembra un trailer giocabile meno dettagliato di una demo, ma i dettagli sono scarsi. Non abbiamo mai visto un’appl per trailer del genere, o almeno non me ne ricordo una, figuriamoci per un gioco PS5, quindi sarà interessante vedere come sarà.

Questi ritardi sono arrivati sulla scia di una rinnovata e futile ondata di cospirazioni che circondano Abandoned e Blue Box. Già ad aprile, alcuni hanno iniziato a ipotizzare che Hideo Kojima e l’IP di Silent Hill fossero in qualche modo collegati al gioco sulla base di teorie così morbide da poterle spalmare sui toast. Tutto questo è recentemente traboccato e su una scala che ha spinto Blue Box a respingere ripetutamente le voci e promettere una sessione di domande e risposte per chiarire tutto.

“Volevo solo fare un video molto veloce per mostrare a me stesso che sono una persona reale”, ha detto Kahraman in un altro video all’inizio di questa settimana, affermando la legittimità di Abandoned. “Non sono molto legato a Hideo Kojima. Non sono un attore. Non sto lavorando a Silent Hill”.

Annunci

Per rimanere sempre aggiornati, seguiteci sui nostri canali social!

Potrebbero Interessarti