Scarlet Nexus-Recensione

Scarlet Nexus, la recensione

Il mondo degli action-rpg continua senza sosta a essere riempito con prodotti sempre migliori, riuscendo anche a conquistare una grossa fetta di pubblico. Scarlet Nexus sembra però essere qualcosa di nuovo e dona una sensazione quasi di freschezza, ma sarà semplicemente una percezione  oppure possiede davvero qualcosa ancora non visto? 

A causa della comparsa di strane creature chiamate Estranei, un corpo speciale siglato SAS, vengono addestrati per poterli sconfiggere senza troppi problemi, ottenendo poteri sovrannaturali. I due protagonisti Yuito e Kasane, decideranno di diventare parte della squadra per poter fermare una volta per tutte la piaga e salvare l’umanità.

La trama a primo impatto non dona nulla di nuovo anzi si tratta della classica narrazione dove un gruppo speciale viene addestrato per sconfiggere dei mostri, ma la qualità fin da subito molto chiara di Project Nexus è il modo di andare dritto al sodo senza perdere tempo. Una seconda qualità invece è sicuramente la gestione delle relazioni di entrambi i protagonisti, infatti per capire tutto alla perfezione dovrete concludere entrambe le avventure, arrivando quindi a superare più di quaranta ore circa senza troppi problemi

A4785B9A 946C 4A7F 9D95 2FC1EDE44338 e1625933652485

Il gameplay di gioco si presenta frenetico e per nulla ripetitivo anzi, grazie alla moltitudine di attacchi che entrambi i personaggi possono fare, il giocatore si ritroverà a dover impegnarsi per poter gestire al meglio gli scontri, dando vita ha combattimenti sempre più belli e molto emozionanti.

Yuito e Kasane possiedono il proprio stile di combattimento, il che regala una grossa varietà non solo nella narrazione, ma anche nel modo di combattere, inoltre grazie alla possibilità di poter sfruttare l’ambiente, con l’abilità telecinesi, il giocatore avrà modo di scagliare qualsiasi cosa contro i nemici.

Il vero sistema di combattimento si sbloccherà però soltanto dopo la creazione di un party, questo perché i due protagonisti avranno la possibilità di poter assorbire le abilità dei compagni per scatenare terribili attacchi o tecniche di supporto come diventare invisibili o individuare dei nemici nascosti.

Lo sviluppo si suddivide in tre rami differenti (offensivo, difensivo e quello dedicato interamente alla abilità psicocinetica) che doneranno una moltitudine di abilità che Yuito e Kasane potranno apprendere, inoltre grazie alla possibilità di cambiare l’equipaggiamento, il giocatore avrà modo di dare priorità a statistiche ben precise, ottenendo in più anche dei bonus.

Scarlet Nexus

In termini grafici sembra però esserci qualche problemino, soprattutto nella ambientazione molte volte riciclata, per non parlare degli NPC un peletto svampiti, come se fossero caduto dalle nuvole. Scarlet Nexus dimostra quindi di essere affetto dal problema legato al cross-gen, quello dove molti titoli non riescono a mostrare il massimo potenziale a causa della sua uscita per console con potenze differenti.

Discorso differente invece per quanto riguarda l’espressione facciale dei personaggi principali e quelli degli antagonisti, che sono stati gestiti molto meglio di quanto si possa pensare. Eccellente il comporto sonoro, che presenta le musiche dei Oral Cigarettes, gruppo nipponico che suona differenti stili come alternative rock, indie rock e dance punk. Doppiaggio italiano poco superiore alla media a causa di alcune frasi non propriamente corrette, mentre quello in inglese contiene davvero poche sbavature.

4D5F8721 841D 4F17 9A44 25ECCBEBF622 e1625933720749

In conclusione Scarlet Nexus riesce a essere un titolo capace di emergere per bene, zoppicando però sul fronte ambientazioni, mentre narrativamente riuscirà a conquistarvi donandovi una bellissima esperienza.

  • 8.5/10
    Trama - 8.5/10
  • 7.5/10
    Grafica - 7.5/10
  • 8.5/10
    Gameplay - 8.5/10
  • 8/10
    Contenuti - 8/10
8.1/10
  • 8.5/10
    Trama - 8.5/10
  • 7.5/10
    Grafica - 7.5/10
  • 8.5/10
    Gameplay - 8.5/10
  • 8/10
    Contenuti - 8/10
8.1/10

Potrebbero Interessarti