Condividi su facebook
Condividi su twitter

Gli sviluppatori di Deathloop spiegano la difficoltà per sviluppare il titolo

Le difficolà di Deathloop

All’interno dell’ultimo numero di Play Magazine, il team di Arkane Studios hanno voluto chiarire alcune cose riguardo lo sviluppo.

Lo sviluppo di Deathloop non sarebbe stato possibile per le piattaforme old-gen o almeno non mantenendo  i dettagli che gli sviluppatori hanno inserito all’interno del gioco.

“Non credo saremmo stati in grado di mantenere il livello di ambizione di questo gioco se non ci fosse stata la next-gen”

Deathloop

Il game director Dinga Bakaba continua inoltre dicendo che la presenza di un mondo più vasto e dettagliato è stato sempre possibile soltanto grazie alla potenza di Playstation 5, anche se dichiara che purtroppo qualche taglio c’è stato

È sempre straziante quando arrivi alla fine di un progetto e devi ottimizzare le cose, prendendo in considerazione dei tagli, ma soprattutto giustificare il motivo per cui è stata divisa in due parti

Ricordiamo che Arkane Studios, oltre a lavorare su Deathloop, sta portando avanti RedFall, il primo gioco svelato dopo l’acquisizione di Microsoft. Deathloop arriverà il 14 settembre per Pc e esclusiva temporanea Playstation 5. Per quanto riguarda Xbox non si ha invece una data ufficiale

Annunci

Per rimanere sempre aggiornati, seguiteci sui nostri canali social!

Potrebbero Interessarti