Condividi su facebook
Condividi su twitter

Persona 6 confermato dal direttore di Atlus

Il regista Hiroaka conferma molto casualmente Persona 6

Persona 6 è stato apparentemente confermato da Atlus attraverso un colloquio di lavoro.

Negli ultimi giorni, Atlus Japan ha pubblicato diversi nuovi annunci di lavoro su un sito Web giapponese nativo chiamato Green. Secondo la traduzione di Persona Central, diversi sviluppatori Atlus attuali vengono intervistati come parte degli elenchi di lavoro e il direttore di Atlus Naoto Hiroaka menziona molto casualmente Persona 6.

“Grazie alla grande quantità di supporto che abbiamo ricevuto per Persona 5, abbiamo avuto un senso di realizzazione. Ma non possiamo fermarci qui. Quando abbiamo creato Persona 4, c’era la pressione che doveva superare Persona 3”, afferma il regista Hiroaka “Ora dovremo creare un 6 che superi 5. Tuttavia, superare il 5 sarà difficile con lo staff attuale. Vorrei superare questo alto ostacolo con tutti coloro che si uniscono a noi in questo reclutamento”.

persona

Questa è la conferma abbastanza improvvisa del prossimo gioco Persona di Atlus. Normalmente, ti aspetteresti che l’annuncio dell’inizio dei lavori sul sequel di un gioco amato avvenga tramite un trailer o un evento specifico, ma Hiroaka ha preso un’altra strada con la conferma della prossima entrata nel franchise di Persona.

Tutto questo accade poco dopo l’annuncio delle celebrazioni speciali entro la fine dell’anno per il 25° anniversario di Persona. E’ stato pubblicato un nuovo sito Web teaser per il prossimo anniversario, in cui è stato rivelato che ci sarà una celebrazione di un anno tra l’autunno 2020 e l’autunno 2021.

Non solo questo, ma a quanto pare Atlus ha sette annunci relativi a Persona da fare nel corso di quell’anno. Non c’è assolutamente alcuna indicazione su quali potrebbero essere questi sette nuovissimi annunci, ma non è certo fuori discussione che Persona 6 possa essere uno di questi.

È facile capire perché Atlus e il regista Hiroaka si sentano sotto pressione con Persona 6. Le ultime voci del franchise di Persona si sono evolute in termini di portata, scala e tecnologia, con Persona 4 che utilizza la tecnologia TV e Persona 5 che implementa gli smartphone e Internet nella sua trama principale.

Da questo punto di vista, nessuno sa come Atlus potrebbe espandere la moderna tecnologia di Persona 5 per il prossimo gioco della serie.

Annunci

Per rimanere sempre aggiornati, seguiteci sui nostri canali social!

Potrebbero Interessarti

Resident Evil pronto a tornare su Netflix È passato molto tempo dall’ultima notizia riguardante la live action di Resident Evil,