Condividi su facebook
Condividi su twitter

eFootball presentato da Konami: ecco il nuovo titolo free to play che sostituirà PES

Con un annuncio che si vociferava da tempo Konami ha finalmente fatto la sua mossa per quanto riguarda il suo titolo calcistico ed è una svolta effettivamente rivoluzionaria con la presentazione di eFootball. Si tratta della, presumibilmente, ultima iterazione di quello che tutti in più di venti anni abbiamo imparato a conoscere come PES e che da quest’anno dunque si avvia a diventare un titolo completamente gratuito e digitale. Konami si smarca dunque dalla consueta lotta annuale col diretto competitor di casa Electronic Arts cercando una nuova formula che prevederà dunque uno sviluppo continuo del gioco con aggiornamenti gratuiti e per quanto riguarda rose, giocatori, funzionalità, meccaniche e quant’altro. Vediamo il trailer.

Il gioco sarà realizzato con l’utilizzo di Unreal Engine e sarà, come già detto poco sopra, completamente gratuito; eFootball arriverà sia su PS5 e Xbox Series X|S che sulla precedente generazione di console, senza ovviamente dimenticare il PC. Il gioco arriverà in autunno e Konami ha già presentato una roadmap della prima parte dei contenuti ed aggiornamenti che arriveranno durante l’avvio di questa nuova rivoluzionaria esperienza per quanto riguarda la simulazione calcistica che vi lasciamo qui sotto.

eFootball

Ad inizio autunno dunque avremo una prima parte composta da match in locale con team rinomati, il test effettivo dell’engine di gioco e la possibilità di giocare partite anche tra console di generazioni differenti. Ad autunno inoltrato invece arriveranno 2 modalità completamente nuove, che probabilmente si ispireranno alle classiche modalità storiche di PES e dai nomi ancora provvisori, una denominata Online Leagues e l’altra Team Building Mode. Arriveranno inoltre un cross play completo tra PC e Console assieme a quello che pare essere un sistema di pass stagionale. Infine in inverno cominceranno i primi tornei eSports del gioco e il cross play si compelterà anche con l’aggiunta del mobile nel calderone senza contare la possibilità di giocare ad eFootball su mobile col supporto al controller.

Insomma PES subisce una rivoluzione vera e propria con questo eFootball. Un’esperienza completamente gratuita che avrà sicuramente un sistema di microtransazioni interno e che, anche se al momento ciò non è stato ancora chiarito, potrebbe in futuro vedere l’arrivo di DLC opzionali a pagamento.

Fonte

Annunci

Per rimanere sempre aggiornati, seguiteci sui nostri canali social!

Potrebbero Interessarti

Resident Evil pronto a tornare su Netflix È passato molto tempo dall’ultima notizia riguardante la live action di Resident Evil,