Condividi su facebook
Condividi su twitter

Epic Games continua la lotta contro Apple, ma una figura importante prendere posizione in questo conflitto

Epic Games contro Apple

Continua la lotta tra Epic Games e Apple Store, che continua senza avere una vera e propria fine.

A prendere però le difese di Epic Games è arrivato Elon Musk, noto imprenditore che in questi tempi è stato sotto molti riflettori. Secondo Musk, la politica di Apple è davvero assurda, riferendo la loro azione come una vera e propria tassa che l’intero mondo paga per sottostare alla politica della azienda.

Per chi non conoscesse la vicenda, l’azienda Apple riceve il 30% delle vendite sullo store, lasciando il resto ai vari sviluppatori, cosa che però ha causato problemi a Epic, soprattutto a causa della presenza di un sistema a pagamento all’interno del titolo.

Epic Games

Elon Musk continua poi a commentare questo modo di Apple, dando anche la risposta del perché non voglia assolutamente pubblicare nessuna applicazione per gli store Apple:

Il nostro intento non è quello di creare un giardino recintato e usarlo per bastonare i nostri competitor… Metodo che alle volte viene utilizzato da alcune compagnie. ‘Cough’ Apple ‘Cough“.

Insomma sembra quindi che non sia solo Epic Games a pensare che il sistema di Apple sia sbagliato. Voi cosa ne pensate?

Annunci

Per rimanere sempre aggiornati, seguiteci sui nostri canali social!

Potrebbero Interessarti

Uscite DC del 2 Dicembre 2021

Ecco le uscite dei fumetti DC che verranno pubblicati da Panini giovedì 2 Dicembre 2021. Panini Comics festeggia l’80° anniversario