Condividi su facebook
Condividi su twitter

Stranger Things: Storia e approfondimenti

Dietro ogni pellicola, che sia un film o una serie tv, c’è sempre una storia, niente nasce così all’improvviso, e sicuramente Stranger Things, la serie tv di grande successo che ha fatto impazzire gran parte del mondo ne ha una a sua volta che deve essere raccontata.

Sarà basata su una storia vera?

Ebbene si, all’interno di Stranger Things sembra nascondersi un vicenda che sia reale, ovvero quella di una serie di esperimenti umani avvenuti nella famosa New York, ecco perché in principio il titolo originale doveva essere “Project Montauk

Il “Progetto Montauk” si racconta che siano stati esperimenti segreti americani avvenuti circa tra gli anni ‘50 e ‘80 vicino all’ abbandonata Stazione militare della Air Force di Montauk, a Long Island (New York). Lo scopo di questi presunti esperimenti era di sviluppare tecniche psichiche da poter utilizzare in guerra o per i servizi segreti.

Le testimonianze di Christopher Garetano, il quale racconta di aver avuto a che fare con alieni, viaggi nel tempo e controllo della mente, affermano che gli scienziati nazisti erano in prima linea nel progetto, con lo scopo di sviluppare nuove armi e nuove tecnologie. Uno dei registi racconta:

Il Montauk Project è secondo le storie e le leggende, un’operazione di copertura del Governo, che aveva illegalmente reclutato soggetti umani, prevalentemente bambini fuggiti, con lo scopo di controllare la loro mente. Qualche storia più elaborata parla di viaggi nel tempo, viaggi interdimensionali e il reverse engineering della tecnologia aliena. Ma l’idea di base del Montauk Project erano gli esperimenti umani, e questo non è poi così lontano dalla realtà. Sappiamo di cose come gli Mk Ultra o gli esperimenti nella prigione di Holmesburg. Tutti quei programmi segreti del governo sul controllo della mente sono cose provate.”

The Vanishing of Will Byers S01 E01 SS 001 e1628971095980

Stranger things riporta a quello che fu il progetto statunitense della CIA “Stargate Project”, lo studio di fenomeni psichici paranormali con potenziali applicazioni militari e domestiche. Nel 1995 il presidente dell’epoca,Bill Clinton dovette scusarsi pubblicamente, dopo le udienze che ritennero colpevoli la CIA per aver violato la legge con questi e altri esperimenti. Dunque, il titolo scelto come primo non era affatto casuale, la storia è  basata su avvenimenti realmente accaduti.

E se la fantastica e surreale storia di Stranger Things fosse la realtà del nostro mondo? (La fantastica maglietta la trovate qui

I Fratelli Duffer

Matt Duffer e Ross Duffer, più comunemente conosciuti come Duffer Brothers, sono due registi, sceneggiatori e produttori cinematografici statunitensi. Nati entrambi nel 1984 a Durham nel North Carolina e laureati nel 2007 in produzione cinematografica alla Chapman University. Iniziarono la loro carriera nel 2005 scrivendo e dirigendo i cortometraggi “We All Fall Down”,in seguito “Eater”(2007),”Road to Moloch (2009) e “Vessel” (2012). Nel 2015 il primo lungometraggio da loro scritto e diretto,”Hidden-senza via di scampo” per poi susseguirsi il 2 aprile 2015 con l’uscita di  “Stranger Things”:

Abbiamo concepito Stranger Things con lo scopo di omaggiare i classici del cinema e della letteratura fantastica degli anni ‘80, cercando di trasmettere agli spettatori moderni le stesse sensazioni generate da opere quali i classici di Steven Spielberg e John Carpenter o i romanzi di Stephen King, in grado di stimolare l’immaginazione e il desiderio di avventura del pubblico.”

duffer brothers stranger things e1628970761767

Inoltre raccontano che la loro creazione fu ideata dopo la visione del film “Prisoners” del 2013 con Hugh Jackman,un uomo che cerca la figlia scomparsa.Proprio da lì presero spunto per scrivere la storia delle ricerche di un bambino scomparso,aggiungendo però elementi soprannaturali aventi della basi scientifiche per renderla più credibile e paurosa. Non si tratta infatti di presenze spiritiche o paranormali ma bensì di una dimensione alternativa. La scelta dell’ambientazione anni ‘80 fu portata proprio da una sensazione di nostalgia verso quegli anni in cui senza telefono e internet significava uscire fuori casa e spesso imbattersi in un’avventura. (Stranger Things è anche un LEGO) Questo progetto fu bocciato circa una ventina di volte da produttori esecutivi, perplessi dal fatto che i protagonisti della serie tv fossero dei bambini ma ideata per un pubblico adulto. Finalmente il 15 Luglio 2016 Netflix decise di pubblicare questa pellicola in streaming, grazie al bilanciamento di elementi horror e fantascientifici a oggi è la serie televisiva di Netflix che ha fatto più successo.

Trama

Durante la notte del 6 novembre 1983, all’interno di un laboratorio segreto nascosto nelle vicinanze di Hawkins, una creatura proveniente da una realtà alternativa riesce a sfuggire, trovando casualmente un giovane ragazzo di nome Will Byers. Scomparso misteriosamente, i suoi amici inizieranno a credere che sia stato il Demogorgone, una creatura fantastica proveniente dal gioco Dungeons and Dragons. Intanto qualcos’altro è sfuggito dal laboratorio, una ragazzina con poteri psichici che si unirà al gruppo per aiutare nelle ricerche e sfuggire dai suoi inseguitori. (Sapete che esiste la versione Stranger Things di Dungeons and Dragons)

Stranger Things

Cast

Winona Ryder Joyce Byers. È l’amorevole e coraggiosa madre del dodicenne scomparso Will Byers e del fratello maggiore Jonathan.

David Harbour – Jim Hopper. È il capo della polizia di Hawkins.

Finn Wolfhard – Mike Wheeler. È uno dei membri del gruppo di amici di cui fa parte anche Will, nonché fratello minore di Nancy e maggiore di Holly.

Millie Bobby Brown – Eleven (Undici). È la bambina misteriosa incontrata dal gruppo di amici mentre sono sulle tracce dell’amico scomparso Will.

Gaten Matarazzo – Dustin Henderso. Uno dei migliori amici di Mike,Lucas e Wil.

Caleb McLaughlin – Lucas Sinclair. Uno dei componenti del gruppo di amici.

Natalia Dyer – Nancy Wheeler. È la sorella maggiore di Mike e Holly.

Charlie Heaton – Jonathan Byers. È il fratello maggiore di Will.

Cara Buono – Karen Wheeler. È la madre di Mike, Nancy e Holly.

Matthew Modine – Martin Brenner. È uno dei principali scienziati e responsabili che gestiscono il laboratorio segreto dal quale è fuggita Undici.

Noah Schnapp – Will Byers. È il bambino che scompare misteriosamente.

Joe Keery – Steve Harrington. È il popolare ragazzo che Nancy inizia a frequentare.

Stranger Things

 

Curiosità

Sono stati provinati ben 906 ragazzi e 307 ragazze.

•Il Demogorgone, non è solo una creazione del computer,l’attore MarkSteger per ogni scena doveva indossare uno speciale costume che riprendeva le fattezze della terrificante creatura.

Millie ha dato il suo primo bacio proprio sul Set di Stranger Things. (La fantastica Funko PoP di Undi non può mancare nella vostra camera)

•Gli attori più giovani sono stati obbligati a guardarsi tutti classici di quel periodo anni ‘80 in modo da potersi immergere completamente nelle atmosfere dei tempi.

• Jonathan e Nancy, nella vita reale sono stati insieme per davvero.

•Per la scena in cui Undici cerca il contatto con il Sottosopra nella vasca,sono stati usati 90 kg di sale per permetter al corpo di galleggiare.

•La città di Hawkins non esiste. Le riprese sono state effettuate in Georgia.

•Uno dei personaggi più apprezzati Dustin, soffre realmente di disostosi cleidocranica, una malattia che limita lo sviluppo osseo e che gli ha causato la mancanza dei denti anteriori. (Dustin versione Funko PoP è fantastica)

•Nella prima stagione Millie Bobby Brown ha dovuto rasarsi i capelli per assumere l’aspetto di Undici. All’inizio la giovane attrice non era molto a favore all’idea di sottoporsi ad un taglio così drastico.

Annunci

Per rimanere sempre aggiornati, seguiteci sui nostri canali social!

Potrebbero Interessarti