Condividi su facebook
Condividi su twitter

Halo Infinite: 343 Industries rivedrà il radar in gioco

343 Industries, la casa di sviluppo alla quale Microsoft ha affidato il franchise di Halo, ha annunciato che rivedranno in qualche modo il funzionamento del radar in gioco di Halo Infinite, una richiesta espressa soprattutto dagli utenti che fino ad oggi avevano avuto accesso al test tecnico delle scorse settimane. L’annuncio è stato fatto dagli sviluppatori su Halo Waypoint in un lungo post di panoramica proprio sul beta test.

La spiegazione del team è stata questa: “Il Combat Sensor, o il radar, che si trova in basso a sinistra dell’HUD seguiva delle regole diverse dagli Halo precedenti. Mostrava i nemici solo quando correvano o sparavano, il che era più in linea con il Thread Tracker di Halo 5. Sappiamo che questa implementazione sarebbe stata diversa, forse anche un po’ controversa, ed ecco perché volevamo ricevere feedback il prima possibile nella Tech Preview“.

Il post prosegue dicendo: “Mentre alcuni hanno apprezzato il nuovo approccio, abbiamo scoperto che molti giocatori sentivano la mancanza delle vecchie proprietà in queste partite sociali. Abbiamo aggiornato il Combat Sensor per farlo assomigliare più al vecchio Motion Tracker, che mostra tutti i movimenti tranne il camminare accovacciati e dovrebbe essere pronto per il test nel prossimo flight. Dategli un’occhiata e fateci sapere come vi sembra!“.

Insomma, non sappiamo ancora quando si terrà il prossimo test ma sembra che 343 Industries sia davvero intenzionata a fare tutto in modo preciso prima del lancio di Halo Infinite, dopotutto si tratta forse del primo attesissimo lancio della next-gen di Microsoft.

Noi infatti vi ricordiamo che Halo Infinite uscirà l’8 dicembre con il multiplayer disponibile gratuitamente e la campagna single player a pagamento; in seguito saranno rilasciate anche la campagna in cooperativa e la modalità Forgia.

Fonte

Annunci

Per rimanere sempre aggiornati, seguiteci sui nostri canali social!

Potrebbero Interessarti