Condividi su facebook
Condividi su twitter

Marvel’s Spider-Man 2 è “un po’ più oscuro” dell’originale

Marvel’s Spider-Man 2 è “un po’ più oscuro” del primo gioco secondo il vicepresidente creativo della Marvel

Marvel's Spider-Man 2

Questo è secondo il vicepresidente creativo della Marvel Bill Rosemann, parlando negli ultimi giorni al podcast This Week in Marvel. “Se il primo gioco di Spider-Man è stato Star Wars, Spider-Man 2 è una specie di nostro impero”, afferma Rosemann nel podcast.

“Diventa un po’ più oscuro”, ha aggiunto il vicepresidente. Se Marvel’s Spider-Man 2 sta diventando più dark come indica Rosemann, allora ha sicuramente reclutato il cattivo giusto per adattarsi a quell’ambientazione. Il sequel di Insomniac vedrà Peter Parker e Miles Morales collaborare mentre Venom entra nel mondo del gioco, che sarà doppiato nientemeno che dall’attore di Candyman Tony Todd.

In effetti, poco dopo che il suo personaggio è stato rivelato per la prima volta all’inizio di questo mese in una vetrina di successo di PlayStation, Todd ha rivelato che il sequel è “massiccio”, il che potrebbe spiegare perché Marvel’s Spider-Man 2 ha una finestra di rilascio del 2023, quindi siamo un po’ lontani dal vedere qualcosa di più del gioco.

Marvel’s Spider-Man 2 sarà un’esclusiva per PS5. Alla suddetta vetrina PlayStation è stato svelato anche Wolverine della Marvel, un gioco anch’esso in fase di sviluppo attivo da Insomniac. Il trailer di Wolverine ha mostrato ben poco, ma un easter egg  dell’Incredibile Hulk è già stato avvistato nel breve trailer, che alcuni hanno interpretato che dovremo affrontare il gigante verde nel gioco finale.

Annunci

Per rimanere sempre aggiornati, seguiteci sui nostri canali social!

Potrebbero Interessarti

Uscite DC del 2 Dicembre 2021

Ecco le uscite dei fumetti DC che verranno pubblicati da Panini giovedì 2 Dicembre 2021. Panini Comics festeggia l’80° anniversario