Condividi su facebook
Condividi su twitter

Starfield avrà più dialoghi di Skyrim e Fallout 4

Durante il Tokyo Game Show c’è stato sorprendentemente spazio per parlare anche di un titolo in arrivo nel 2022, l’atteso nuovo RPG di Bethesda, Starfield. Ancora c’è un velo di forte mistero sul gioco, visto che il trailer mostrato durante l’E3 di quest’anno ci ha parlato più della sua ambientazione che del suo gameplay. Molti infatti si sono chiesti quanto la componente ruolistica possa essere presente in un esperimento come Starfield e a quanto pare un primo indizio arriva proprio dalla voce del suo celebre game director, Todd Howard.

Apparso durante il livestream del Tokyo Game Show, Todd Howard ha rivelato innanzitutto che il nuovo rpg di Bethesda avrà una localizzazione completa in giapponese, così come anche un altro titolo della scuderia Zenimax/Bethesda, ovvero Redfall. Inoltre ha anche menzionato il numero di linee di dialogo presenti in Starfield, che ammonta a più di 150.000. Un numero che messo da sé non racconta molto ma che se paragonato ad altri titoli fa comprendere la mole significativa di dialoghi presenti nel gioco. Difatti Fallout 4, ultimo RPG realizzato da Bethesda ne conteneva circa 110.000 mentre l’immortale The Elder Scrolls V: Skyrim ne aveva poco più di 60.000.

Insomma numeri che rivelano una possibile mole di contenuti assolutamente invidiabili per il nuovo progetto di Bethesda che sembra essere tutt’altro che un intermezzo prima dell’atteso The Elder Scrolls VI.

Noi infatti vi ricordiamo che Starfield arriverà l’11 novembre 2022 in esclusiva su Xbox Series X|S e PC Windows.

Fonte

Annunci

Per rimanere sempre aggiornati, seguiteci sui nostri canali social!

Potrebbero Interessarti

Uscite DC del 2 Dicembre 2021

Ecco le uscite dei fumetti DC che verranno pubblicati da Panini giovedì 2 Dicembre 2021. Panini Comics festeggia l’80° anniversario