Condividi su facebook
Condividi su twitter

Halo Infinite: presentata la panoramica della campagna in singleplayer

Oggi alle tre gli occhi erano tutti puntati verso Microsoft e il suo attesissimo Halo Infinite per l’annunciata presentazione della campagna singleplayer. Un momento decisamente teso anche per 343 Industries e l’azienda di Redmond visto il risultato disastroso dello scorso anno e che ha costretto la casa di sviluppo a rimandare di più di un anno il titolo. Il filmato dunque è stato presentato in anteprima alle 15:00 su youtube e possiamo già dirvi si tratti di un’ottima presentazione. Eccovi comunque il video.

La panoramica ha mostrato le principali novità di questa campagna in singleplayer di Halo Infinite. Difatti vi ricordiamo che la modalità coop, così come la Forgia arriveranno sono post-lancio. La prima è sicuramente l’open-map su cui si svolgerà l’intera avventura, ovvero il pianeta Zeta Halo. L’approccio, solitamente lineare alla campagna si apre dunque in modo esponenziale con attività secondarie, raccolta di collezionabili e attacchi agli avamposti. Non è ancora chiaro come il sistema di attività andrà a formarsi ma sicuramente si tratta di una novità da tenere assolutamente d’occhio.

Dall’altro lato, quello gameplay puro, la presentazione ha davvero convinto anche i più scettici. Le novità tra gadget vari come il muro scudo e il rampino, la molteplicità di veicoli, assieme ad uno shooting incredibilmente fluido e pulito, cosa comunque già confermata dalle build multiplayer finora mostrate, sembrano far presagire un’esperienza FPS fatta con dovizia.

Narrativamente invece la campagna di Halo Infinite, come già anticipato, si terrà su Zeta Halo. Il fulcro della vicende vede Master Chief alla ricerca della celebre intelligenza artificiale Cortana. Della narrativa è stato volontariamente tralasciato molto, Microsoft e 343 Industries hanno infatti saggiamente fornito poche ma cruciali informazioni e hanno rassicurato i fan dicendo che si tratterà della campagna più ampia della storia di Halo.

C’è stato spazio anche per una chicca finale, una stoccata da parte di Microsoft che ha voluto ribadire i miglioramenti apportati in quest’anno di sviluppo mostrando una sequenza in primo piano dedicata al Brute che tanto aveva fatto parlare di sé lo scorso anno. Senza contare i modelli in-game che paiono migliorati in modo davvero netto.

Insomma, ormai manca poco più di un mese all’uscita di Halo Infinite. L’appuntamento è per l’8 dicembre su Xbox One, Xbox Series X|S e PC (Windows). Vi ricordiamo anche che la componente multiplayer sarà disponibile gratuitamente al lancio.

Fonte

Annunci

Per rimanere sempre aggiornati, seguiteci sui nostri canali social!

Potrebbero Interessarti

Resident Evil pronto a tornare su Netflix È passato molto tempo dall’ultima notizia riguardante la live action di Resident Evil,