In questi ultimi giorni circolava la notizia che Alien: Blackout potesse uscire nel 2019 poichè 21st Century Fox aveva registrato il marchio a uso videoludico. Molti dei fan del brand speravano finalmente che potesse arrivare un titolo su console e PC degno del nome che si portava dietro.
Sicuramente questo è stato infatti un annuncio piuttosto controverso dato che molti si sarebbero aspettati un nuovo titolo horror del celebre franchise. FoxNext Games, D3 Go! e Rival Games hanno perciò annunciato l’arrivo di questo Alien: Blackout e sarà un gioco Mobile disponibile per iOS e Android.

Nel titolo perciò saremo intrappolati nella stazione spaziale Weyland-Yutani e dovremo farci strada e sopravvivere contro gli Xenomorfi con uno scarso equipaggiamento, una mappa olografica e i mezzi stessi dell’astronave a quanto pare malfunzionanti.
Ci saranno circa 7 livelli e dovremo guidare una squadra formata dagli uomini di Amanda Ripley, la protagonista dei primi film. Gli sviluppatori confidano quindi nel poter ricreare atmosfere e anche strategie differenti con questo nuovo titolo mobile.

Magari non è quello che vi aspettavate da un prossimo gioco di questo franchise, che ne pensate? Intanto qui sotto potete vedere alcune immagini relative al nuovo Alien: Blackout

FONTE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *