ATTENZIONE!

Questo articolo è volutamente informale e ironico in alcune delle sua parti: detto questo, possiamo dare il via.

PRIMO APPROCCIO AL GENERE DI RUOLO ONLINE

La mia esperienza ed il mio approccio al genere MMORPG (in poche parole i giochi di ruolo online multigiocatore) iniziò nel lontano 2010 quando ero ancora un bambino con in testa solo ed esclusivamente la scuola (si, il classico secchione) a cui alternavo videogiochi solo su console (Playstation 1 e 2).

Il pc era utilizzato unicamente per navigare in rete, ascoltare musica e guardare i classici video comici sulla piattaforma youtube ma mai per giocare.

Ogni sabato pomeriggio invitavo due amici per farci due risate, giocare assieme alla play.  Il 3 luglio (ebbene si, me lo ricorderò all’infinito) uno dei due confidenti mi raccontò che da 2 mesi buoni era in ballo con un certo Perfect World e di scaricarlo sul computer per divertirsi e svagarsi assieme.

Dopo averci messo la bellezza di 4 ore di download ad una velocità di 300 kb/s (una lumaca è più rapida), mi ritrovai finalmente in gioco: lo stupore, la sorpresa, il divertimento mi avrebbero accompagnato da quel momento fino all’infinito.

Risultati immagini per perfect world

WORLD OF WARCRAFT

Dopo aver giocato per quasi 3 anni, decisi di cambiare MMORPG sia perchè avevo esplorato ogni anfratto di quel mondo di gioco sia perchè la community ed i giocatori erano esclusivamente inglesi, americani, tedeschi, francesi; insomma tutti i paesi europei esclusi gli italiani con cui volevo scambiare due chiacchiere (mi piacciono le lingue straniere, ma è più coinvolgente parlare con i propri coetanei siamo sinceri).

Guardando su un sito online, lessi di questo fantomatico gioco a cui più di 6 milioni di giocatori si cimentavano: World of Warcraft.

Con l’interfaccia di gioco e la traduzione di ogni singola missione completamente nella nostra lingua nostrana (ancora un grazie per il lavoro eccelso) , non ci pensai due volte ad iniziarlo.

Avendo già provato in passato Perfect World, mi aspettavo un gioco simile in tutto e per tutto con la differenza che in un server italiano era lecito aspettarsi (e fu cosi) giocatori italiani.

Dalla creazione del personaggio al mondo di gioco, passando per la community tutto questo mi portò in un vortice da cui ne sono sucito pochi mesi fa, ma andiamo con ordine partendo dalla domanda più elementare: cos’è World of Warcraft?

Risultati immagini per world of warcraft wallpaper

Wow è, come dicevo prima, un MMORPG sviluppato dalla seria e portentosa Blizzard Entertaiment famosa per aver dato il via a giochi del calibro di Diablo, Starcraft e Warcraft.

All’avvio del gioco, dovrete compiere il primo step che consiste nella creazione del vostro personaggio, il vostro alter ego che vi accompagnerà in un mondo di gioco seminato di pericoli ed insidie.

Due fazioni da scegliere: Alliance (Alleanza) o Horde (Orda) ? Ebbene inizialmente non seppi rispondere pure io e scelsi una terza fazione, quella dei Pandaren.

A tutti i neofiti, se siete indecisi su quale fazione scegliere, optate per i Pandaren con cui farete metà missioni per entrambe le fazioni cosicchè alla fine del lungo “tutorial” saprete a quale dedicarvi.

Risultati immagini per wow alliance or horde

UNA SECONDA CASA

Dopo avervi introdotto brevemente il gioco, parliamo del mio viaggio che ho intrapreso (ma non ancora finito) con il mio personaggio Pandaren dal nome strambo: Vani.

Un cammino durato 4 anni, tra varie missioni svolte in solitaria o con un gruppo, dungeon, campi di battaglia contro la fazione opposta (alla fine scelsi Alleanza, FOR THE ALLIANCE).

Quello che mi diede Wow era una seconda casa a cui mi ero oramai ambientato: feci le serate  assieme alla mia gilda (gruppo di giocatori) con cui condividevo gioie, tristezze, felicità come se fossero una famiglia.

Esatto: famiglia. Il mondo di gioco è fantastico dove pullolano diverse ragazze, fra cui Elfi della Notte, Troll, Orchi, Umani, ecc. Dopo che ti sei ambientato, impossibile non affezionarsi a tutto quello che ti circonda sia per la quantità immensa di città e luoghi da visitare che per le numerose attività da svolgere (Alchimia, Pesca, Forgiatura, Ingegneria, Cucina e molto altro). Non ci si annoia mai ve lo posso assicurare e quando raggiungerete il massimo livello disponibile (110 per ora, ad Agosto con la nuova espansione aumenterà a 120) il “vero” gioco comincia: sbloccherete parecchi luoghi prima inacessibili e numerose missioni.

Risultati immagini per world of warcraft environmentRisultati immagini per wow northrend

AVVERTENZE E CONSIGLI

1. World of Warcraft richiede un abbonamento mensile di 12.99 : fui il primo a dubitare del prezzo, ma è giustificato al fine di migliorare costantemente il gioco aggiungendo elementi, risolvendo problemi riscontrati,ecc. inoltre date i vostri soldi alla più seria azienda videoludica (e non esagero) quindi non vi sono problemi.

2. Blizzard autorevole

la Blizzard prende seriamente i vari reclami provenienti da giocatori che si lamentavano di essere stati offesi per razza, religione, e di aver subito minacce e molestie.

Nel caso capitasse pure a voi, vi prego di non avere paura e di lasciare un messaggio tramite un menu del gioco in modo che si prendano i dovuti provvedimenti.

Giustamente pagate come tutti un canone mensile ed è lecito aspettarsi un aiuto in cambio e un’esperienza piacevole in gioco.

Risultati immagini per blizzard

3. Rispetto verso gli altri e tolleranza

Come ogni gioco di ruolo online che si rispetti, Wow dà il meglio quando i vari giocatori si rispettano e scambiano opinioni pacificamente. Alla fine, si formeranno gruppi di amici che condivideranno la loro esperienza con la vostra, potrete organizzarvi per le serate programmate (mi viene in mente andare a finire un raid, un dungeon) e perchè no ritrovarvi nella vita reale.

4. Esplorate ogni anfratto del mondo di gioco

World of Warcraft è un mondo tutto da scoprire: dalla steppa alle lande ghiacciate, passando per deserti ce n’è per tutti i gusti. La cosa sorprendente, oltre alla varietà encomiabile delle ambientazioni, sono i personaggi che popolano il suddetto mondo: può sembrarvi una piccolezza, ma parlando personalmente molti ambienti me li ricordo perchè associati ad alcuni personaggi. Tutto questo è merito del lavoro straordinario svolto dai doppiatori italiani che, seppure con un riciclo di alcune voci, riescono a farti immedesimare.

Risultati immagini per wow environmentRisultati immagini per world of warcraft environment

5. Localizzazione completamente in italiano

è un consiglio che voglio dare ai neofiti ad impostare la lingua nostrana. Con localizzazione si intende non solo il doppiaggio, ma anche la traduzione di dialoghi, missioni, manoscritti, lapidi e altro ancora. Non nego di impostare la lingua che più vi aggrada sia chiaro, ma per cogliere anche la minima sfaccettatura è quasi d’obbligo.

Immagine correlata

 

 

 

 

 

 

Rispondi