L’adattamento anime di “Cop Craft: Dragnet Mirage Reloaded” si fa sempre più vicino. Sono stati resi noti alcuni dettagli sulla serie. L’anime sarà realizzato dal regista Shin Itagaki presso lo studio d’animazione Millepensee. Il primo ha diretto le due stagioni del nuovo anime di “Berserk” (2016 e 2017) ed è il regista di tutte le serie di “Teekyuu” e relativi spin-off. Lo studio d’animazione ha collaborato alla creazione delle due serie di “Berserk” e ha realizzato tutte le serie di “Teekyuu” a partire dalla quarta.

Trama dell’anime:

Cop Craft: Dragnet Mirage Reloadedè ambientato a San Teresa, nell’immaginaria isola del Pacifico di Kariaena. Quindici anni prima dell’inizio dell’anime un cancello iperspaziale si aprì sul Pacifico. Esso portava a Reto Semaani, uno strano mondo alternativo in cui vivono le fate e i demoni. Nella città sopracitata convivono oramai milioni di appartenenti di ambo i mondi. Il crimine dilaga nelle zone povere e la polizia ha il suo bel da fare per combatterlo. La serie si focalizzerà su due tutori dell’ordine: il detective umano Kei Matoba e il cavaliere del mondo alternativo Tirana Exedirika.

Articolo precedente sullo stesso argomento:

https://questnews.it/cop-craft-anime-in-arrivo/

Altri articoli di QuestNews:

Licenziati i manga “Kimajime hime to Bungogu oji” e “scary lessons- reincarnation”: https://questnews.it/licenziati-i-manga-kimajime-hime-to-bungogu-oji-e-scary-lessons-reincarnation/

Wallie: solo un altro giorno: https://questnews.it/wallie-solo-un-altro-giorno/

A land called Tarot: quando l’arte è muta: https://questnews.it/a-land-called-tarot-quando-larte-e-muta/

Kemonozume: recensione: https://questnews.it/kemonozume-recensione/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *