Per tutti gli utenti Netflix, e non, oggi esce Sulla mia pelle, disponibile sia sulla piattaforma che in sala.

Il film, diretto da Alessandro Cremonini, è dedicato agli ultimi 7 giorni di vita di Stefano Cucchi, ragazzo di 31 anni, vittima di abusi perpetrati dalle forze dell’ordine e che lo hanno portato alla morte.

Sulla mia pelle ha aperto Orizzonti, la sezione parallela di Venezia 75, lo scorso 29 agosto.

Sulla mia pelle - Primo teaser per il film su Stefano ...

Alessandro Borghi è la star del film, che al festival ha colpito gli spettatori con la sua interpretazione, e che per meglio entrare nel personaggio ha dovuto perdere 18 chili:

“Il dimagrimento mi ha aiutato molto, ti costringe a fare una vita di clausura, non ci sono più cene, aperitivi, pranzi, stai su di te, sei costretto a stare con se stesso e l’ombra di Stefano e la responsabilità di raccontare in un film una ferita aperta ancora del nostro Paese”.

 

Altra interprete è Jasmine Trinca, nel film Ilaria Cucchi, la sorella di Stefano che fino all’ultimo si è battuta per portare giustizia nella sua famiglia.

Il regista dice del film:

“Quello del processo era noto a tutti, volevo dare risalto a questo. Il cinema ci dà l’opportunità di ripensare a certe cose, ci sono delle responsabilità, è un cinema di servizio, serve allo spettatore perché ce n’è bisogno”.

 

Una storia vera, nel cuore del nostro paese, di cui ora tutti faremo parte.

Rispondi