Come ben sapete, qualche giorno fa Sony ha comunicato ufficialmente lo slittamento di “Days Gone” , titolo molto atteso per i possessori della console Sony Playstation 4, al 2019

La Community ha iniziato a domandarsi il perché di questo ritardo, soprattutto sperando che non vi siano gravi ritardi nello sviluppo del gioco.

A frenare altre possibili speculazioni interviene Dominik Bosnjak, editor di AndroidHeadline, che secondo alcune sue fonti attendibili, presenti nell’ambiente di sviluppo del titolo, il rinvio non è stato causato da nessun ritardo nella tabella dei lavori, bensì si tratterebbe di una pura strategia aziendale e che probabilmente il titolo uscirà prima della conclusione del prossimo anno fiscale ovvero Aprile 2019.

Si sostiene che tale rinvio sia una risposta all’eventuale concorrenza di  “Red Dead Redemption 2” che verrà rilasciato in questo periodo autunnale e quindi per evitare una guerra si è preferito lanciare il titolo in una finestra temporale relativamente più tranquilla.

Laureato in Economia Aziendale, da sempre appassionato di videogiochi e di tutto quello che ruota attorno al mondo videoludico, la mia esperienza in questo campo cresce attraverso le generazioni di console che si sono susseguite a partire dal mio primo amore ovvero la “Super Nintendo” fino ai nostri giorni con gli ultimi hardware disponibili.

Qui il mio sito web : https://egoandrea.wordpress.com/

Rispondi