Gli studi d’animazione sono delle realtà complesse in cui la realizzazione di un anime, che sia una serie o un lungometraggio o un OVA poca importa, passa attraverso varie fasi. Dalla stesura della sceneggiatura alle scelte dei colori, dal doppiaggio alla digitalizzazione realizzare anime non è semplice e non è immediato poiché vi occorre sempre un’attenta pianificazione. Ma gli studi d’animazione sono anche e soprattutto delle aziende. E come delle aziende hanno tasse e stipendi da pagare, oltre a dover sostenere i costi di realizzazione degli anime, che non sono comunque irrisori. In parole spicce, devono fatturare ossia guadagnare. Il successo di un anime è essenziale per gli studi d’animazione. Troppi fallimenti o successi non così decisivi possono portare ad una chiusura per bancarotta, principale motivo di fallimenti di questi studi.

Gli studi animazione che troverete qui sotto elencati hanno due cose in comune: primo, sono stati tutti chiusi per vari motivi; secondo, hanno chiuso i battenti in un periodo che va dal 1999 al 2019. Questo ha portato all’esclusione di studi d’animazione chiusi oltre il limite temporale (come lo studio d’animazione Topcraft, che realizzò il film “Nausicaä della Valle del vento” nel 1984 o come lo studio Yaoyorozu, fallito ad aprile di quest’anno) e di quelli “dormienti” ossia studi d’animazione che risultano ancora in attività, ma che non realizzano anime da tempo. L’ordine è quello alfabetico e per ogni studio animazione sono stati elencati alcuni anime significativi.


Group TAC

Data di fondazione: marzo 1968

Località: Shibuya, Tokyo

Anno di chiusura: 31 agosto 2010

Motivo della chiusura: bancarotta

Anime realizzati:

  • Le serie “Space Battleship Yamato” (1974-1975), “Space Battleship Yamato II” (1978-1979), “Space Battleship Yamato III” (1980-1981) e vari film correlati fra nella seconda metà degli anni ’70;
  • Tutto l’adattamento anime del manga “Nine“: quattro film usciti fra il 1983  e il 1984;
  • La prima serie di “Baki the Grappler” (2001).

Hal Film Maker

Data di fondazione: 11 agosto 1993

Località: Suginami, Tokyo

Anno di chiusura: 1° luglio 2009

Motivo della chiusura: accorpata alla Yumeta Company

Anime realizzati:

  • Tutto l’adattamento anime del manga “Aria“, escluso i tre OVA di “Aria the Avvenire“: le serie “Aria the Animation” (2005), “Aria the Natural” (2006), “Aria the Origination” (2008) e l’OVA “Aria the OVA: Arietta” (2007);
  • L’adattamento anime del manga “Skip Beat!” (2008-2009);
  • La serie tratta dal manga “B Gata H Kei” (2010).

Manglobe

Data di fondazione:  7 febbraio 2002

Località: Suginami, Tokyo

Anno di chiusura: 29 settembre 2015

Motivo della chiusura: bancarotta

Anime realizzati:

  • L’adattamento anime del manga “Samurai Champloo” (2004-2005);
  • L’anime a sceneggiatura originale “Ergo Proxy” (2006);
  • Tutto l’adattamento anime del manga “Deadman Wonderland“: una serie e un OVA (ambedue del 2011);
  • L’adattamento anime del manga “Gangsta” (2015).

Palm Studio

Data di fondazione: marzo 1999

Località: Suginami, Tokyo

Anno di chiusura: 2007

Motivo della chiusura: bancarotta

Anime realizzati:

  • .Prima serie dell’adattamento anime di “Genshiken” (2004).

Production IMS

Data di fondazione: 14 febbraio 2013

Località: Nerima, Tokyo

Anno di chiusura: 11 ottobre 2018

Motivo della chiusura: bancarotta

Anime realizzati:

  • Tutto l’adattamento anime di “The Testament of Sister New Devil“: una serie da due stagioni (2015) e tre OVA (2015, 2016 e 2018);
  • La serie anime “High School Fleet” e i suoi due OVA (2016).

Radix Ace Entertainment

Data di fondazione: 6 dicembre 1995

Località: Chiyoda, Tokyo

Anno di chiusura: 1 ottobre 2006

Motivo della chiusura: bancarotta

Anime realizzati:

  • L’adattamento anime, una serie e un OVA, della visual novel “Tsuki wa Higashi ni Hi wa Nishi ni” (2004).

Studio Fantasia

Data di fondazione: 12 ottobre 1983

Località: Nerima, Tokyo

Anno di chiusura: 16 novembre 2016

Motivo della chiusura: bancarotta

Anime realizzati:

  • L’anime a sceneggiatura originale “Stratos 4“: una serie (2003), tre serie di OVA (2004-2005-2006).

Tear Studio

Data di fondazione: 15 marzo 2013

Località: Suginami, Tokyo

Anno di chiusura: dicembre 2019

Motivo della chiusura: bancarotta

Anime realizzati:

  • L’anime “Lord of Vermilion: The Crimson King” (2018), in collaborazione con lo studio Asread;
  • L’OVA “Fragtime” (2019);
  • La serie “Why the Hell are You Here, Teacher!?”  e il suo OVA (2019).

Triangle Staff

Data di fondazione: gennaio 1987

Località: Suginami, Tokyo

Anno di chiusura: dicembre 2002

Motivo della chiusura: bancarotta

Anime realizzati:

  • Il film “Legend of Crystania” (1995) e una serie OVA (1996-1997);
  • La serie “Shinkai Densetsu Meremanoid” (1997).

Xebec

Data di fondazione: 1° maggio 1995

Località: Kokubunji, Tokyo

Anno di chiusura: 31 maggio 2019

Motivo della chiusura: bancarotta

Anime realizzati:

  • L’anime “Shaman King” (2001-2002);
  • I sei episodi della serie “Mnemosyne” (2008);
  • Tutto l’adattamento anime di “To Love Ru” (2008-2017);
  • L’anime “Tokyo ESP” (2014);
  • La serie anime “Keijo!!!!!!!!” (2016) e i suoi specials (2016-2017);
  • Vari film dell’anime “Space Battleship Yamato” usciti negli ultimi anni.

Altri articoli di QuestNews:

Dieci anime comici da vedere in tempi di quarantena – Anime e dintorni: https://questnews.it/dieci-anime-comici-da-vedere-in-tempi-di-quarantena-anime-e-dintorni/

Cinque anime meritevoli di una seconda stagione – Anime e dintorni: https://questnews.it/cinque-anime-meritevoli-di-una-seconda-stagione-anime-e-dintorni/

I trenta manga più longevi ancora pubblicati – Anime e dintorni: https://questnews.it/i-trenta-manga-piu-longevi-ancora-pubblicati-anime-e-dintorni/

Keep Your Hands Off Eizouken – recensione: https://questnews.it/keep-your-hands-off-eizouken-recensione/

Karakai jouzu no Takagi-san – Recensione generale: https://questnews.it/karakai-jouzu-no-takagi-san-recensione-generale/

Youjo Senki il film – recensione del film seguito dell’anime della nazi-loli: https://questnews.it/youjo-senki-il-film-recensione-del-film-seguito-dellanime-della-nazi-loli/

Per restare sempre aggiornati con le notizie di QuestNews, iscrivetevi al canale telegram:

https://t.me/questnews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *