Il significato della S sarà tutto tranne che “Small”

La tanto vociferata versione Nintendo Switch di Dragon Quest XI, è finalmente stata annuciata durante l’evento Dragon Quest Paradise News Station che si è svolto per il Tokyo Game Show 2018.

Il titolo del videogioco di casa Square Enix arriverà sulla console ibrida Nintendo con il titolo Dragon Quest XI S.
La “S” nel titolo, secondo quanto rilasciato dal creatore e designer Yuji Horii, avrà più significati, il primo tra tutti è sicuramente “Switch” (per confermare l’arrivo del titolo su quella piattaforma), secondariamente anche “Special”,  “Shaberu” (Qualcosa che implica il “parlare”, ma in giapponese) e “Seiyuu” (Per qualcosa che riguarda il doppiaggio o i doppiatori).

Riguardo ad significato di “Shaberu”, Yuji Horii ha voluto specificare che si tratta di uno dei punti a lui più cari da analizzare, sempre tenendo in considerazione che molti giocatori potrebbero voler giocare Dragon Quest XI S senza “voci”.
Yuji Horii ha voluto precisare che l’unica cosa che non dovranno pensare i giocatori, è che “S” potrebbe significare “Small” (piccolo/minuto), e che al massimo potrebbe trattarsi di una versione migliorata ed aggiornata sotto diversi aspetti.

Al momento per Dragon Quest XI S non si hanno notizie riguardo una data d’uscita, e sicuramente passerà del tempo prima che qualunque informazione a riguardo verrà pubblicata, ma sappiamo per certo che sarà una versione aggiornata e migliorata dell’originale Dragon Quest XI e che arriverà su finalmente anche su Nintendo Switch.

 

Yo!
Mi presento brevemente, Il mio nome è Giuseppe Territo.
Sono un amante della “trama” rappresentata dai vari media, che sia di un film, un videogioco oppure un libro o un fumetto, con una storia ben realizzata un pò di tutto può attirare la mia attenzione.

Rispondi