Durante il Nintendo Direct dell’E3 2019 non poteva di certo mancare Astral Chain, uno dei titoli più attesi in uscita su Nintendo Switch, al momento in fase di sviluppo.

Di seguito vi lasciamo l’anteprima ufficiale di questo nuovo titolo, dal sito Nintendo:

ASTRAL CHAIN™, un nuovo gioco d’azione di PlatinumGames, sarà disponibile in esclusiva su Nintendo Switch! Nei panni di un membro di una speciale unità di polizia, dovrai combattere misteriose creature dall’aspetto alieno.

Ad Ark, una città multiculturale di un futuro non molto lontano, sono improvvisamente apparsi dei portali verso un’altra dimensione. Da essi sono emerse delle creature pericolose, che attaccano gli abitanti e inquinano il terreno. Le normali forze di polizia sono impotenti: toccherà a un’unità speciale, chiamata Neuron, affrontare la minaccia.

Nel gioco troverai due personaggi giocabili: un ragazzo e una ragazza. Dovrai scegliere tra uno di loro e l’altro, il tuo gemello più giovane, ti accompagnerà nella tua avventura come membro della Neuron.

Per opporsi alle misteriose creature, l’umanità ha sviluppato un’arma speciale: Legion. Legion ti fa da compagno e ti aiuta nelle indagini. Tuttavia, è nei combattimenti che dimostra tutta la usa utilità…

Unisci le forze con Legion contro i nemici. Potete attaccare lo stesso bersaglio contemporaneamente o selezionare nemici diversi. Se preferisci, puoi anche mandare Legion all’attacco mentre tu lo assisti con vari strumenti dalle retrovie. Usa questo sistema di azione sinergico per combattere ed esplorare con Legion!

Del concept e della pianificazione di ASTRAL CHAIN™ si è occupato Takahisa Taura, il game designer di Nier:Automata, che fa il suo debutto come director. Hideki Kamiya, il creatore della serie Bayonetta, è a capo della supervisione del progetto. Il design dei personaggi è invece affidato all’artista di manga Masakazu Katsura, creatore di ZETMAN e Video Girl Ai.

Astral Chain uscirà su Nintendo Switch il 30 Agosto 2019.

Ecco qui il nuovo trailer:

Per restare sempre aggiornati con le notizie di QuestNews, seguiteci su Facebook e Telegram!

Facebook
Telegram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *