Final Fantasy Trading Card Game ha da poco raggiunto un enorme traguardo qui in Italia, diventando uno dei paesi più attivi del globo ( escludendo il Giappone dove era già disponibile da un po’ di tempo ) arrivando ad essere distribuito in moltissimi negozi. Il materiale pubblicato fin ora vede: 5 mazzi starter e 4 espansioni più una quinta in arrivo il 23 marzo 2018.

Ma cos’è in fondo Final Fantasy Trading Card Game? Scopriamolo insieme.          Il gioco prevede un mazzo composto da 50 carte con un massimo di 3 copie per carta. All’ interno del mazzo ci saranno tre ruoli specifici:

Avanguardia: Infligge danni al tuo avversario o ti protegge bloccando le avanguardie nemiche.

Retroguardia: Fornisce supporto dalle retrovie senza partecipare in prima persona alla battaglia creando CP o utilizzando le abilità.

Invocazioni:  quando vengono messe in campo è possibile usare i suoi potenti effetti per vincere la partita.

Ogni carta inoltre avrà un elemento specifico, suddiviso tra questi otto : fuoco, acqua, gelo, aria, terra, fulmine, luce e oscurità. Inoltre in alto a destra è possibile notare un numero, che specifica quanti CP devono essere sacrificati per inserirla in campo. Per poter generare CP potrete sacrificare una carta dalla vostra mano per guadagnare tre CP dell’ elemento sacrificato  oppure passare una retroguardia in dull ( posizione orrizontale ) per generare soltanto un CP. Le carte con elemento luce e oscurità possono essere inserite in campo senza sacrificare CP di un elemento specifico. Inoltre non esiste un limite nel sacrificare le carte ma ricordate che i CP non usati andranno persi a fine turno.

Ogni personaggio avrà inoltre un’abilità specifica: abilità d’azione, abilità terreno, autoabilità e abilità speciali.  Per vincere la partita bisognerà infliggere 7 danni all’ avversario che dovrà, in questo caso, mandare la prima carta del mazzo nella Damage Zone. Logicamente sarà possibile bloccare un attacco con le avanguardie per non ricevere danno.

In conclusione Final Fantasy Trading Card Game è un gioco di carte davvero interessante e che, grazie ai vari contenuti, diventa un gioco divertente e molto strategico. Logicamente il nostro consiglio è quello di iniziare a fare qualche partita con il manuale d’ istruzioni a fianco finché non si riuscirà a capire bene i vari processi da fare. Ricordiamo che potete acquistare gli starter deck nei vari negozi specializzati, oppure online.

Sono un ragazzo con un obiettivo preciso, crescere nel mondo videoludico e portare la mia redazione al successo. Ci sarebbe molto da dire su di me, ma è meglio che siate voi a scoprire chi sono.

8.9

Grafica

9.5/10

Contenuti

9.0/10

Difficoltà

8.5/10

Divertimento

8.5/10

Pros

  • Aspetto visivo ben fatto

Cons

  • Può risultare difficile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *