Attraverso determinate analisi è recentemente esplosa una polemica legata a Fortnite. Sembrerebbe che fra i 50 migliori giocatori, in relazione all’ultimo showdown, soltanto in 4 giocassero da PC, adattando mouse e tastiera alle loro console.

Da tutto questo Epic Games ha rivelato di voler riequilibrare le cose attraverso un nuovo sistema di matchmaking che canalizzerà in giocatori in base alle periferiche adottate in game.

Rispondi