Horizon Forbidden West

In queste ore sul canale Youtube di Playstation è comparso un filmato dedicato ad Horizon Forbidden West, presentato una settimana fa durante lo scorso evento dedicato a PS5. Il video, chiamato “Guerrilla Talks“, pur non offrendoci immagini o sequenze nuove, ci fornisce diversi dettagli sul nuovo attesissimo secondo capitolo di Guerrilla Games. Ecco il video.

Grazie alla voce di Mathijs De Jonge, Game Director, possiamo apprendere innanzitutto che l’obiettivo di Guerrilla Games è quello di rilasciare la sua esclusiva PS5 per il 2021. Inoltre De Jonge ha parlato di alcuni aspetti interessanti del nuovo Horizon e di come sfrutterà le potenzialità della nuova PS5 ma soprattutto di quelli che saranno i punti focali della nuova esperienza nel particolare mondo preistorico disegnato da Guerrilla. Non avremo più schermate di caricamento all’interno del gioco e le tempistiche legate al fast travel saranno davvero irrisorie; questo grazie soprattutto alla nuova architettura SSD integrata nella console.

Allo stesso tempo De Jonge ha promesso l’arrivo di dozzine di nuove macchine tra boss fight e normali encounter lungo la mappa. Non solo, quest’ultima sembra che sarà decisamente più grande della precedente soprattutto per quanto riguarda la sua profondità. In questo secondo capitolo infatti finiremo per esplorare anche fondali marini e persino il cielo, anche se come ancora, non ci è dato saperlo. Infine abbiamo appreso alcune novità riguardanti l’ambientazione di questo Forbidden West. A quanto pare faremo la conoscenza di una nuova tribù ostile in grado di controllare le macchine; ma soprattutto ci troveremo di fronte ad un mondo che sta progressivamente andando verso la rovina con fenomeni naturali particolarmente distruttivi.

Horizon Forbidden West dunque arriverà nel 2021 in data ancora da destinarsi in esclusiva su PS5.

FONTE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *