Oggi un’intervista particolare. Ho avuto il piacere di conoscere su internet Damiano. Fin da subito si è dimostrato capace nel suo ambito di studio: i fumetti! È passato ormai un anno dal giorno in cui gli scrissi per la prima volta. Questa intervista ha come obiettivo quello di far conoscere, agli appassionati e non di fumetti, che esiste un luogo dove poter studiare e approfondire le proprie passioni: la Scuola Internazionale di Comics, presente in moltissime città d’Italia. Questa è l’esperienza di Damiano, ma non è solo questo. È soprattutto il racconto di un ragazzo talentuoso nel disegno, e sognatore del suo avvenire. Tutti i disegni presenti in questo articoli sono dello stesso Damiano.

 

Chi sei e cosa studi?

Mi chiamo Damiano Tarroni e ho studiato fumetto italo-americano alla scuola di Comics di Roma.

 

Leggi fumetti? Se sì, quali? E quali sono i tuoi preferiti?

Chiaramente leggo fumetti! Ho iniziato leggendo comics americani e ne sono rimasto folgorato. I miei preferiti sono: Deadpool, Black Science e Inhumans.

 

Quali sono i tuoi autori preferiti e perchè?

Tra i miei autori preferiti ci sono Joe Madureira, Sean Galloway e, anche se non è un autore di Comics, Krenz (artista coreano, molto bravo). Joe Mad lo seguo da quando ho visto il suo operato su Wolverine e Spider-Man. E il suo Artbook di Darksiders? Magnifico. Galloway l’ho scoperto da poco, ora sto cercando di studiarlo per migliorare il mio tratto.

 

Ti senti capace e pronto per poter intraprendere una carriera nel mondo dei fumetti? In che fumetto ti piacerebbe cimentarti?

No! Non mi sento assolutamente pronto, ma ci sto lavorando. Devo ancora migliorare tantissimo, soprattutto nella costanza.

Il sogno è quello di poter lavorare per la Marvel, magari su qualche testata semi-comica come Deadpool e Spiderman o Ms Marvel!

 

Un consiglio per chiunque volesse incominciare a studiare e ad approcciarsi al mondo dei fumetti?

Se volete effettivamente fare questo lavoro non dovete far altro che…. Studiare! Studiare, studiare, studiare tutto il tempo. Disegnare o scrivere ogni giorno. La costanza è la chiave.

Se invece volete solo approcciarvi al mondo fumettistico andate in libreria-fumetteria e comprate un fumetto: quello che vi convince di più, per qualsiasi motivo.

 

Quali sono i tuoi progetti futuri? Cosa vorresti dalla vita (e da te stesso)?

Disegnare fino allo sfinimento, preparare i book per le fiere (almeno quelle italiane) e andare in cerca di editor! Magari avviare un progetto personale che ho in testa da diverso tempo.

Dalla vita non vorrei altro che questo, riuscire a trovare un mio posto per lavorare nel mondo del fumetto. Niente di più.

 

Un ringraziamento a Damiano per aver risposto alle mie domande.

 

-Michael Giargia

 

Link UTILI:

Vuoi scoprire se nella tua città c’è una delle sedi della Scuola Internazionale di Comics? Visita il sito: http://www.scuolacomics.com/

Per contattare Damiano: https://www.facebook.com/damiano.tarroni

 

Altri disegni di Damiano:


Di seguito tutti i canali sui quali potete seguirci per restare sempre aggiornati con QuestNews.it:


Pagina ufficiale Facebook

Canale YouTube ufficiale

Canale ufficiale Telegram QuestNews

Gruppo ufficiale Telegram QuestNews (Videogiochi)

Gruppo ufficiale Telegram Quest News (Fumetti, libri, animazione e serie TV)

Appassionato di fumetti, serie tv e cinema.

Rispondi