Buonasera a tutti, come ogni settimana anche questo sabato conosceremo un nuovo cosplayer, si chiama Patrizia ed è una ragazza che secondo me possiede un gran potenziale, per poter diventare una delle più brave cosplayer italiane, ma iniziamo subito con l’intervista!

________________________________________________________________

°Chi era Patrizia prima di entrare nel mondo del Cosplay?

Prima di venire a conoscenza di questo mondo così vario ero semplicemente una ragazza a cui piaceva tutto ciò che implicava il fai da te o il costruire, l’assemblare qualcosa.

Appassionata di film, serie tv e vari videogiochi.

Poi ho scoperto un modo per far combinare tutto questo insieme.

°Come hai iniziato a partecipare alle varie fiere?

Parecchi anni fa dei miei amici mi hanno portato al Romics per la prima volta, non avevo idea di cosa fosse e lì vedendo tutte quelle persone con costumi incredibili ho scoperto il mondo dei cosplayer.

Da allora non manco un edizione del romics evolvendomi nei cosplay e quest’anno per la prima volta farò tappa al Lucca comics.

Un desiderio che si avvera.

° C’è mai stato qualcuno che ha provato ad impedirti questa strada?

Mi è capitato, e mi capita tuttora, di conoscere persone che non riescono a capire questa passione e la considerano come una cosa infantile, ma nessuno mi ha mai impedito di continuare.

Infondo ognuno ha i propri hobby e come tutti gli hobby non possono piacere a tutti, l’importante è il rispetto.

°Qual è il Cosplay alla quale sei più affezionata e perché?

Sicuramente quello al quale sono più affezionata è Miss Fortune di League of Legends, probabilmente perchè è stato il mio primo vero cosplay creato dalla testa ai piedi da me.

È stata una grandissima soddisfazione.

°Hai mai partecipato a delle gare Cosplay? Se si in quale fiera ?

No non ho mai partecipato a gare cosplay, più che altro perchè non mi ritengo abbastanza brava e sciolta ad interpretare un personaggio come fanno tantissimi e bravissimi altri cosplayer.

In futuro, migliorando, chissà.

°Cosa ne pensi dell’attuale situazione dei Cosplayer odierni ? trovi che c’è più competizione al confronto di alcuni anni fa ?

Sicuramente i cosplayer odierni rispetto a quelli di un po di anni fa sono cambiati, però forse più nelle critiche che nella competizione.

Un altro aspetto che mi ha fatto amare il mondo del cosplay è la solidarietà, la disponibilità e la simpatia che ho visto tra i vari cosplayer.

Capita spesso di incontrare un’altra persona magari con il tuo stesso personaggio ma non mi è mai capitato di vedere rivalità, anzi tutto il contrario! Scambi di foto, commenti positivi, pensieri, tutto il contrario di quello che ci si potrebbe aspettare. Questa secondo me è la prova di come il mondo del cosplay sia una vera e propria passione, senza il fine di essere migliori di altri.

°Cosa cambieresti se avresti il potere di farlo in queste fiere e perché?

Il prezzo del biglietto! Ahaha no comunque una cosa che cambierei forse nelle fiere sarebbe lo spazio…ormai c’è sempre più gente che viene a frequentarle e quindi secondo me dovrebbero prendere in considerazione l’idea di ampliare gli spazi per questi eventi, o comunque cambiarli con alcuni più adeguati.

°C’è un Cosplay in particolare il quale hai sempre desiderato realizzare ma non ci sei ancora riuscita? Se si quale?

Ma uno proprio in particolare non mi viene in mente…diciamo che sono in cantiere dei cosplay che mi hanno sempre affascinato come lo stile steampunk o un original.

In modo da sbizzarrire la mia fantasia e vedere cosa sono in grado di creare.

Secondo te gli eventi Cosplay dovrebbero essere limitati solo ad un certo numero di visitatori ( escludendo i Cosplayer ) ?

Ammetto che questi ultimi anni purtroppo in fiera ho trovato la maggior parte di ragazzi e ragazzini che venivano solo per far casino.

Negli ultimi anni si è un po perso lo spirito della fiera e questo è un vero peccato.

La fiera dovrebbe essere aperta a tutti quelli che amano questo intrattenimento, questa passione, che vogliono divertirsi senza uscire dal tema.

All’ultimo romics mi è capitato di vedere un gruppo di ragazzi mettersi in mezzo al corridoio con uno stereo a ballare break dance…per carità bravissimi e tutto ma col romics? Cosa c’entra? Non è quello il luogo.

°Cosa consiglieresti ad un ragazzo oppure ragazza che vorrebbero intraprendere per la prima volta la strada del Cosplayer?

La prima cosa che consiglierei è di fare personaggi che si conoscono e non farne alcuni solo perchè famosi e in voga, così c’è più gusto a crearli e a portarli nei vari eventi.

Un’altra cosa che consiglio è prendere esempio da lavori fatti di persone con una certa esperienza e bravura, seguire i loro tutorial, consigli ed altro perchè così ci si può imbattere in trucchetti molto utili.

E la cosa più importante, se lo fai perchè veramente ti diverti, ti da soddisfazione e ti mette alla prova, non stare a sentire chi ti critica o ti giudica male, vai avanti per la tua strada.

°Oltre che una Cosplayer ci chiedevamo se eri anche una gamer, se si quali titoli e consolle possono essere considerati un ricordo importante della tua vita?

Beh sicuramente ho cominciato con i primi gameboy ahah ma principalmente mi sono sempre limitata a giochi per pc.

°Per finire le vogliamo chiedere quali sono i vostri progetti futuri?

I miei progetti futuri sono quelli di migliorarmi sempre di più, essere in grado di creare maggior cose e sempre al meglio.

Possiedo una pagina su facebook e instagram in collaborazione con una mia amica cosplayer, “Io sono Cosplay”, dove vengono pubblicati i nostri lavori, i vari work in progress e tanto altro.

Vorrei farla crescere in modo da far vedere le nostre creazioni e spero di farle apprezzare a più persone possibili, in modo da condividere idee, pensieri e consigli e ancora più in futuro, essere in grado di creare vestiti anche ad altri.

________________________________________________________________

 

Anche oggi purtroppo abbiamo finito, ringraziamo ancora una volta Patrizia del tempo concessoci e le auguriamo le migliori fortune per il suo futuro, ma per ultimi ci riserviamo il dovere di salutare anche i due fotografi che possiedono il merito di queste foto, i loro nomi sono Italo Adinolfi e Massimo Ventura, complimenti ancora per questi bellissimi scatti.

Se siete curiosi di ammirare i futuri lavori di questa ragazza i suoi contatti sono i seguenti:

 

INSTAGRAMM: https://www.instagram.com/iosonocosplay_/?hl=it

 

FACEBOOK: https://www.facebook.com/iosonocosplay/

 

 

Come al solito ci rivedremo il prossimo sabato con una nuova intervista!

 

– Salvatore –

Mi chiamo Salvatore Marracino, da quando avevo 5 anni sono un amante del mondo videoludico in tutte le sue forme, basta pensare che iniziai i miei primi passi con il Commodore 64, i miei giochi preferiti sono la serie di Assassin’s Creed, The Last Of Us e la serie di Suikoden.

Rispondi