Si avvicina ormai l’attesissima uscita al cinema del film “Mary e il fiore della strega” (Mary to Majo no hana) di Hiromasa Yonebayashi (autore di Quando c’era Marnie, e Arrietty-il mondo segreto sotto il pavimento), film tratto dal racconto “the little Broomstick” (noto in Italia come “la piccola scopa”).

LA TRAMA IN BREVE:

Mary Smith è una bambina che, come ogni anno, trascorre le sue vacanze estive dalla prozia Charlotte, in campagna. Un giorno, inseguendo un gatto, incappa in un meraviglioso e singolare fiore azzurro che ruba, venendo poi a scoprire che quel fiore le dona dei poteri magici. Subito dopo, la bambina rifiuta di sottostare alle regole dell’istituto di magia diretto dall’esuberante Madame Mumblechook, e ruba un libro molto speciale. Da lì hanno inizio le sue mirabili avventure, in cui Mary dovrà riuscire a svelare il mistero del fiore e sconfiggere una temibile strega.

Per chi ha già una certa familiarità con lo studio Ghibli e i suoi autori, Mary e il fiore della strega potrebbe risultare un ottimo titolo da aggiungere alla propria collezione, benché di Yonebayashi abbiamo potuto gustare solo due film (entrambi comunque ottimi). Come abbiamo già avuto modo di vedere, infatti, lo stile del regista non è molto dissimile da quello del collega Miyazaki, tanto è vero che tra i fan d’animazione non è così raro che i suoi film vengano erroneamente scambiati per lavori del maestro.

UNO SGUARDO AL SUO AUTORE

Come anticipato prima, “Mary e il fiore della strega” sarà la terza opera di Yonebayashi, autore entrato allo studio Ghibli nel 1997, muovendo i suoi primi passi nello staff del film capolavoro “Princess Mononoke”. In seguito, divenne capo animatore per tre diversi altri film del maestro (La città incantata, Howl e Ponyo), e assistette Goro Miyazaki al suo debutto con “i racconti di terramare”. Con la chiusura ufficiosa dello studio, Yonebayashi inizia a lavorare presso il nuovissimo studio Ponoc, il cui primo film sarà proprio Mary.

Per chi fosse interessato, sarà nelle sale a partire dal 14 giugno (fino al 20), distribuito da Lucky red.  Qui di seguito il link del trailer https://www.youtube.com/watch?v=tzRm7aiTBfo

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *