L’insuccesso di Mass Effect: Andromeda, stando a quanto riportato da una fonte interna dello studio Montreal Bioware, sembrerebbe aver causato un congelamento della serie, che resterà dunque bloccata a tempo indeterminato.

Nonostante sia in corso una ristrutturazione dello studio, che tuttavia continua a rilasciare patch del gioco, Electronics Arts ha comunque lasciato intendere la fine di Bioware Montreal, come studio di sviluppo autonomo.

Mass Effect: Andromeda continuerà dunque a ricevere aggiornamenti, e la sua community avrà garantito il supporto, tuttavia non è dato sapere se e quando la serie riprenderà.

Rispondi