Monster Hunter Rise

Solo pochi giorni fa vi abbiamo dato la notizia dell’uscita di una esclusiva per Nintendo Switch sorprendente, stiamo parlando di Monster Hunter Rise di Capcom. La buona novella, arrivata durante il Nintendo Direct Mini, dell’arrivo di un nuovo titolo legato al franchise di Monster Hunter ha indubbiamente rallegrato i fan e i possessori della console nipponica. Ad ogni modo hanno già cominciato ad emergere i primi dettagli legati alle performance tecniche e al supporto post-lancio del gioco.

Innanzitutto sembra che, grazie all’utilizzo del RE Engine di casa Capcom, Rise girerà a 30 fps fissi su Switch, un target che speriamo possa essere rispettato. Inoltre sono emersi già i primi dettagli sul support post-lancio dato che Capcom ha garantito che gli update successivi all’uscita saranno totalmente gratuiti.

Per quanto riguarda invece il gioco e la sua struttura, uno dei cardini principali sarà la presenza di un ecosistema di mostri molto variegato ma soprattutto fluido visto che i giocatori potranno muvoersi all’interno della mappa senza caricamenti. Capcom ha infatti già previsto che nei prossimi mesi vedremo la presentazione di molte nuove creature che saranno presenti nel gioco; ma soprattutto ha avvertito che Rise è considerabile come un titolo principale della serie e non uno spin-off derivativo.

Ad ogni modo noi vi ricordiamo che Monster Hunter Rise uscirà il 26 marzo 2021 su Nintendo Switch.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *