Uscito ormai nel 2018 Monster Hunter World è stato probabilmente uno dei titoli più iconici di questa generazione. L’action-RPG di Capcom ha infatti riscosso un successo non solo inaspettato ma anche uno dei più importanti dell’incredibile parco titoli dell’azienda. Gli ultimi dati infatti riportano come il gioco abbia ormai raggiunto la quota di 16 milioni di vendite e il numero di 5.8 milioni per l’espansione, Monster Hunter World: Iceborne.

Un risultato che conferma il titolo tra i migliori, almeno da un punto di vista di vendite, per Capcom. Non solo, il trend è anche molto positivo visto che a gennaio era stato riportata la quota di 15 milioni. Dunque nonostante i ben due anni dall’uscita del gioco, continua a registrare vendite molto positive. Questo grazie anche alla grande spinta data dall’enorme espansione rilasciata da diversi mesi.

Sembra ridondante dunque riaffermare come gli utenti siano stati conquistati dalle novità introdotte da questo capitolo; non solo un sistema di combattimento preciso, dinamico e divertente e aggiornamenti costanti e cospicui ma anche una struttura dell’open world che ha colpito nel segno. Che ne pensate pertanto di questi risultati per Capcom? Sono meritati?

Noi vi ricordiamo ovviamente che il titolo è disponibile su PS4, Xbox One e PC.

FONTE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *