Per chi non lo sapesse con il termine Crounch si indica il lavoro extra, o il prolingamento dei turni du lavoro.

Recentemente, proprio in relazione a questa parola, Naughty Dog è stata vittima di accuse anonime, accuse prive di validità ufficiale che restano sospese…

Eccovene alcune dal web:

“Questa è la mia opinione sui crunch di Naughty Dog: la verità sta nel mezzo. Non vi è una richiesta esplicita di fare degli extra. Può però esserci una certa pressione che spinge i dipendenti a farlo. Ad indurci a lavorare per tutto questo tempo sono coloro i quali ricoprono il ruolo di manager. Per spingerci a fare degli extra ci parlano anche di team composto da brillanti, talentuose e dedite persone che lavorano duro su un progetto tutte assieme.”

“Il salario che ricevevamo era lievemente superiore a quello minimo. I capi utilizzavano questa strategia per rendere più appetibile il lavoro extra e spingerci a lavorare di più. Durante il crunch time, che può durare molti mesi, si potevano raggiungere le 60-80 ore di lavoro settimanali. Ricordo quando nel periodo precedente all’uscita del primo The Last of Us abbiamo superato le 100 ore.”

Tante altre oltre a queste, ovviamente semza alcuna conferma a riguardo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *