NBA 2K21

2K ha annunciato diverse novità legate al suo annuale sportivo dedicato al basket, il nuovo NBA 2K21. La prima, e sicuramente una delle più richieste, è l’arrivo di una nuova, terza, cover per il gioco dedicata, e non poteva essere altrimenti, a Kobe Bryant; la leggenda dell’NBA da poco scomparsa dopo un incidente aereo. La stella dei Lakers dunque sarà protagonista della Mamba Forever Edition del gioco. Inoltre il titolo ha adesso una data d’uscita che sarà il 4 settembre 2020.

Dunque Kobe Bryant farà compagnia a Zion Williamson, protagonista dell’edizione PS5 e Xbox Series X e a Damian Lillard presente nell’edizione standard. La Mamba Forever Edition, come possibile vedere sul sito del gioco sostituirà la consueta Legend Edition.

Tra le altre novità c’è quella relativa alle versioni per la prossima generazione, visto che questo 2020 segna l’arrivo di PS5 e Xbox Series X. A quanto pare infatti il titolo per console next-gen arriverà con un prezzo maggiorato rispetto alle versioni current-gen, 74.99€ invece che 69,99€. La Mamba Forever Edition invece costerà sempre 99.99€. Non solo, 2K a quanto pare non supporterà lo Smart Delivery nè tantomeno l’Upgrade Gratis su Xbox Series X e PS5. Ciò significa che il titolo non riceverà gli aggiornamenti grafici gratuitamente. Si potrà sì giocare al gioco con la retrocompatibilità ma per godere della versione next-gen si dovrà spendere nuovamente la cifra piena. Una scelta che farà storcere il naso a molti.

FONTE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *