[New Life+] Young Again in Another World, nata come Light novel dalla penna di Main, avrebbe dovuto avere la sua trasposizione animata entro un anno, cosa che non sarà più possibile a causa dei disdicevoli atteggiamenti del suo autore.

Innanzitutto, un breve riassunto della trama: si tratta di un classicissimo Isekai con elementi harem, che vede protagonista Renya Kunugi, un novantaquattrenne che ha combattuto durante la seconda guerra mondiale, e divenuto famoso tra i commilitoni per aver assassinato migliaia di cinesi (durante il reale conflitto Cina-Giappone, svoltosi tra il 1937 e il 1945). Morendo, incontra una giovane donna che si presenta come Dio. Quest’ultima, teletrasporta Renya in un mondo fantastico, popolato da demoni e mostri, dove l’uomo assume un nuovo aspetto, più giovane e forte.

Già con la pubblicazione della novel, erano uscite in rete le prime polemiche riguardo alla mancanza di tatto nei confronti delle reali vittime del conflitto. Critiche a cui Main stesso, su twitter, avrebbe risposto con commenti poco gradevoli, e razzisti nei confronti della Cina e della Corea del Sud. A nulla sono valse le scuse che, in seguito, l’autore ha postato sullo stesso social.

I twit sono, a breve, stati rimossi dallo stesso autore che, in seguito, ha cancellato il proprio account come scusa definitiva per quanto successo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *