Nintendo, ha di recente vinto una causa contro RecogniCorp LLC, quest’ultima, nel 2011, accusò Nintendo di violazione di copyright. A detta di RecogniCorp, i celebri Mii di Nintendo, sono stati creati copiando un loro software, atto a ricreare degli identikit dei ricercati, per facilitare così il lavoro delle forze dell’ordine.

Tuttavia è stata Nintendo ad uscire vittoriosa dalla causa, ribadendo che si impegnerà al massimo, pur di salvaguardare le sue proprietà intellettuali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *