“Norby: la leggenda degli animali straordinari” è un’opera di Marco Ventura, disegnata da Jessica Ferrero. Ventura apre il suo fumetto con una premessa già di suo allettante e divertente, auto definendosi un autore “diversamente giovane” e amante dei gatti. Diventato famoso principalmente per le avventure di Norberto, per manfont è il fondatore dell’etichetta MDV AUTOPRODUZIONI.

SINOSSI

Norby è un gatto cicciottello e pigro, una sorta di nuovo Garfield, che passa le sue giornate a mangiare. Vive insieme a Virgil, un cane saggio ma con problemi di vista, ed Anna, la padrona dei due. Un giorno Anna parte per un breve viaggio, per raggiungere la casa del suo fidanzato, un veterinario… e in questo nuovo ed oscuro luogo, Norby conoscerà altri animali, autoproclamatosi “la lega degli animali straordinari”, che gli annunceranno che lui è destinato a fare parte del loro gruppo, e a prendere parte alle loro pericolose missioni.

La lettura è indubbiamente molto semplice, divertente e piacevole, difficilmente può risultare noiosa… anche perché si tratta di un’ottantina di pagine in tutto. Oltretutto, l’intero fumetto è permeato da un umorismo parodistico che, per carità, può essere apprezzato come no, a seconda del tipo di lettore che siete, ma che non risulta mai esagerato.

Due altri punti di forza sono, da un lato, lo stile di disegno morbido e “cartoonesco”, che bene si associa ai personaggi goffi e simpatici che vengono presentati; e, dall’altro, il connubio di più generi diversi. Si passa infatti da una narrazione in chiave noir, che presenta il protagonista, a un racconto di mistero condito da elementi umoristici.

Per chi è adatto, dunque, questo titolo? Sicuramente non a chi cerca una trama complessa, articolata e, soprattutto, originale. Nonostante come titolo funzioni meravigliosamente, la storia in sé non propone nulla di nuovo, e anzi fà uso dei classici clichè del genere (sebbene, a questo proposito, abbia trovato molto convincente il “plot twist” legato alla vera identità degli animali straordinari). Ma se volete spendere una mezz’ora di tempo per rilassarvi, e leggere qualcosa di simpatico e intrattenente, Norby è sicuramente il titolo perfetto!

 

Rispondi