One Piece: World Seeker è sicuramente uno dei titoli più attesi dai fan di Rufy; Bandai Namco ha difatti annunciato la data di uscita il prossimo 14 marzo per il mercato giapponese. Secondo quanto riportato da Gematsu, inoltre sembrano essere trapelate anche nuovi dettagli sull’utilizzo delle abilità dell’aspirante Re dei Pirati.

Con Monkey D. Rufy potremo utilizzare il Gear Fourth, l’ultima abilità introdotta nell’anime e nel manga e potrà essere sfruttato in varie modalità: Boundman, Snakeman e Tankman.
Con la prima potremo sfruttare l’elasticità per potenziare i nostri colpi, con la seconda saremo estremamente agili così da schivare molti attacchi rapidi e infine con l’ultima diventeremo un energumeno molto più arduo da abbattere.
Non finisce qui, avremo la possibilità anche di ampliare le nostre abilità non solo attraverso la progressione naturale della campagna e del personaggio ma anche attraverso il potenziamento dell’Haki, per utilizzare con più frequenza i Gear e altre mosse speciali.

A questo punto non ci resta che aspettare che il titolo venga anche annunciato per il mercato europeo ma adesso siamo molto fiduciosi che possa arrivare entro la seconda parte del 2019, se non già alla fine della prima. Ricordiamo quindi che One Piece: World Seeker è previsto per PC, Xbox One e PS4 per l’anno 2019.

Se ancora non avete visto nulla del nuovo titolo a tema One Piece vi rimandiamo ad un corposo video gameplay QUI

FONTE

Rispondi